Ufficiale: finalmente Lautaro Martinez all’Inter

Mancava solo l’ufficialità: l’attaccante argentino Lautaro Martinez è un nuovo calciatore dell’Inter.

Classe 1997, cresciuto ed esploso nel sempre florido vivaio del Racing Club de Avellaneda, Martinez è un attaccante molto duttile: ottimo finalizzatore, capace di giocare anche spalle alla porta nonostante il fisico non proprio da centravanti, veloce e tecnico come tutti i migliori della scuola argentina.

Dopo aver sostenuto le visite mediche di rito, Martinez si è recato nella sede dell’Inter per la firma del contratto che lo legherà ai neroazzurri fino al 2023: visibilmente emozionato, il giovane attaccante ha dichiarato “E’ il giorno più bello della mia vita” e ha poi raccontato di essersi consultato con Diego Milito, suo ex compagno di spogliatoio nonché attuale segretario tecnico del Racing, prima di arrivare a Milano.

Martinez, secondo il Corriere dello Sport, è stato pagato dai neroazzurri 25 milioni di euro più il 10% della futura rivendita che andrà ovviamente nelle casse del Racing Avellaneda. Clausola rescissoria molto importante: 111 milioni di euro, giusto un milione in più del suo futuro partner d’attacco, Mauro Icardi.

I due si conoscono e sono nel giro della Nazionale argentina (entrambi però esclusi dal prossimo Mondiale) ed è stato proprio Icardi il primo a dare il benvenuto sui social al nuovo compagno.