Ufficiale: finalmente Emre Can alla Juventus

La Juventus ha ufficializzato l’acquisto di Emre Can. Il centrocampista tedesco arriva a parametro zero dal Liverpool e ha fimrato un contratto di quattro anni, con scadenza nel 2022, da 4,5 milioni di euro netti a stagione più bonus

Habemus papam. O, meglio, fine della telenovela. Dopo quasi un anno di tira e molla, infatti, la Juventus ha finalmente abbracciato Emre Can, diventato ufficialmente un nuovo giocatore dei bianconeri, con cui ha sottoscritto un contratto della durata di quattro anni. 

E’ stata una vera e propria asta internazionale quella che la Juventus ha dovuto vincere per accaparrarsi il centrocampista tedesco classe ’94, liberatosi a costo zero dal Liverpool, con cui non ha voluto firmare il rinnovo del contratto con scadenza il 30 giugno proposto dalla società. 

Su Emre Can c’erano altre squadre interessate, come il Real Madrid, che ha provato fino alla fine a strappare il giocatore alla Juventus, che stava lavorando sul tedesco ormai da ottobre, provandoci anche a gennaio corrispondendo un indennizzo al club inglese, che ha preferito tenerlo fino alla fine del campionato. 

Un colpo importante per la Juventus, che ha rinforzato la propria mediana con un centrocampista poliedrico e duttile, senza spendere un euro per il cartellino. Il giocatore ha firmato un contratto fino al 2022 da 4,5 milioni di euro netti a stagione più bonus, che costerà nei prossimi due esercizi, ai bianconeri un totale di 16 milioni di euro. 

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito del club: 

Torino, 21 giugno 2018 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Emre Can con effetti dal 1° luglio 2018 e scadenza al 30 giugno 2022.
A fronte della sottoscrizione dell’accordo, Juventus sosterrà oneri accessori per € 16 milioni, pagabili nel corso dei prossimi due esercizi.

Ecco il post ufficiale su Twitter: 

Ecco il post ufficiale su Facebook: 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia