Ufficiale: esonerato De Zerbi, Palermo a Corini

Il Palermo ha ufficializzato l’esonero di Roberto De Zerbi: è Eugenio Corini il sostituto 

Il Palermo cambia ancora una volta allenatore. Infatti, la società ha deciso di esonerare Roberto De Zerbi, considerato il primissimo responsabile della crisi della squadra, che occupa l’ultimo posto in classifica, scegliendo Eugenio Corini come nuovo allenatore, che avrà l’arduo compito di tentare di raggiungere una salvezza assolutamente impossibile, quantomeno almeno improbabile. 

D’altronde, serve proprio una scossa al club siciliano, che ha racimolato ben 8 sconfitte consecutive, di cui 7 in campionato, contando anche la clamorosa e vergognosa eliminazione dai sedicesimi della Coppa Italia per mano dello Spezia dopo i calci di rigore. 

Si tratta del secondo cambio in panchina in stagione per Maurizio Zamparini, che aveva puntato sull’ex tecnico del Foggia dopo le precedenti dimissioni di Davide Ballardini

Roberto De Zerbi. Getty

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito della società: 

Valutata la situazione della Prima Squadra, la Società si sente costretta al cambiamento della guida tecnica che viene affidata ad Eugenio Corini.

Una scelta importante da parte del Palermo, che dovrà superare una crisi profonda di prestazioni e risultati. Infatti, il tentativo di De Zerbi di proporre un calcio offensivo e con tanto possesso palla è fallito miseramente, come dimostrano i soli 6 punti in classifica, conquistati in 13° giornate di campionato. 

Sarà Corini a provare a riportare il club siciliano in lotta per la salvezza, magari ripartendo dalla vittoria contro l’Atalanta per 1-0 dello scorso fine settembre, che erano state seguite solo da due pareggi con Sampdoria e Crotone per 1-1, poi solo sconfitte, in totale 10 in 12 partite, di cui 9 in 11 turni di campionato. 

Le statistiche, infine, umiliano il percorso del Palermo di De Zerbi anche nella differenza reti, solo 10 gol fatti e 27 gol subiti, di cui 25 gol subiti nelle ultime 11 partite di campionato e 9 gol fatti, che certificano il fallimento del giovane tecnico. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia