Ufficiale: Cristiano Ronaldo è della Juventus!

E’ arrivata l’ufficialità: Cristiano Ronaldo è un nuovo giocatore della Juventus.

Dopo che era iniziato tutto semplicemente con delle voci che potevano essere interpretate come le solite suggestioni o bombe di calciomercato, e dopo continue insinuazioni e ‘fuochini’ vari e notizie che trapelavano da quella o quell’altra fonte, più o meno attendibili, adesso è tutto vero.

L’annunzio del trasferimento è giunto alle 17:32 della giornata di questo Martedì 10 Luglio 2018, data quindi a suo modo già scolpita  a fuoco nella storia del calcio.

Fonte “Facebook”

I primi segnali dell’imminente concretizzazione dell’affare erano arrivati dalla mattinata, quando il presidente bianconero Andrea Agnelli era stato scovato all’aeroporto di Pisa mentre si accingeva, assieme alla compagna, a prendere un volo che lo ha portato in Grecia a incontrare proprio CR7, in vacanza con la moglie e uno dei suoi quattro figli. 

A seguire a ruota anche Jorge Mendes, procuratore del campione portoghese, il quale, subito dopo l’incontro con il presidente del Real Madrid Florentino Perez, si è a sua volta messo in marcia verso la Grecia per prender parte al vertice con i due già presenti e definire gli ultimi dettagli dell’affare.

Si concretizza quindi quello che potremmo davvero definire l’Affare di Calciomercato del Secolo. Più eclatante anche, forse, di quello di Neymar dal Barcelona al Paris Saint Germain lo scorso anno, per la cifra monstre di 222 milioni di €-ad oggi acquisto più costoso della storia del calcio.

Di soldi la Juve ne sborserà molti di meno, il Real ha cioè accettato l’offerta di 105 milioni-ricordiamoci che la clausola rescissoria di 1 miliardo di € era ovviamente puramente simbolica e che i Blancos avrebbero chiesto cifre ben più alte, fra i 250 e 350 milioni, solo in caso di altre destinazioni, come lo stesso Barça, o il Paris Saint Germain, o anche in caso di possibile ritorno di CR7 al Manchester United, da dove proprio il Real lo prelevò ormai 9 estati fà.

Si tratta comunque ovviamente di una cifra assai importante, l’acquisto più costoso della storia bianconera-superati i 94,5 milioni sborsati 2 estati fà per un altro ex Real, Gonzalo Higuaìn, che ormai probabilmente partirà.

Ma i dettagli dell’operazione economica ovviamente non finiscono qui: contratto quadriennale-anche se già da giorni si malignava che gli anni in bianconero del portoghese saranno soli 2, e dopo volerà negli States, ma staremo a vedere…-a 30 milioni a stagione, di cui 1/3 versati dalla Juve e i restanti 2/3 in collaborazione fra la Fiat e altri sponsor legati ai diritti di immagine del giocatore stesso. 

Non ancora definita la data di arrivo a Torino e presentazione ufficiale, ciò che è certo è che non accadrà ancora per tutta la settimana, essendo come detto il giocatore in vacanza.

La Juve partirà per la tourné statunitense Lunedì 23 Luglio, bisognerà vedere se CR7 si aggregherà al gruppo prima della partenza o se approderà già direttamente negli States.

Su una cosa ci si può sbilanciare: è l’inizio di una Nuova Era, non solo per la Juventus, ma per tutto il calcio italiano, che non potrà che beneficiare della presenza nel campionato di Serie A del calciatore attualmente più forte al Mondo. 

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato