Ufficiale: colpo Ben Yedder per il Monaco e Rony Lopes al Siviglia

Due colpi di calciomercato internazionale coinvolgono Monaco e Siviglia.

Rispettivamente, i francesi acquistano Ben Yedder dagli andalusi, ai quali, di contro, cedono Rony Lopes.

Non si tratta tuttavia di scambio.

Ben Yedder praticamente torna a casa, essendo francese di nazionalità – anche se di origini tunisine – ed avendo già giocato in patria, al Tolosa, dove è cresciuto calcisticamente.

L’attaccante transalpino firma con il Monaco un contratto quinquennale.

D’altro canto, come detto gli andalusi acquistano dai monegaschi Marcos Paulo Mesquita Lopes, per tutti appunto soltanto Rony Lopes. 

Portoghese, mancino naturale, giocatore molto votato all’offensivismo, va bene come esterno d’attacco o anche come seconda punta.

Anche per lui un contratto quinquennale. E il Siviglia è una delle più attive del calciomercato internazionale: è al 13° acquisto in questa finestra di mercato.

Questi due grandi colpi di mercato hanno quindi diverse caratteristiche in comune.

Una in particolare, legata al calcio italiano: entrambi erano stati accostati a una squadra di club della nostra Serie A, ossia la Roma.

A cominciare da Ben Yedder, con i giallorossi ancora alla disperata ricerca di un attaccante e con il probabile tramonto dell’ipotesi Higuaìn-che potrebbe riconciliarsi con la Juventus, anche grazie all’arrivo di Maurizio Sarri.

In merito a Rony Lopes, il direttore sportivo giallorosso Gianluca Petrachi lo teneva d’occhio addirittura da 3 anni, e aveva già iniziato a prendere contatti con il club del Principato, con l’occasione di trattare la possibile cessione di Steven Nzonzi – per il quale adesso ci sarebbe l’accordo con il Galatasaray. 

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato