Ufficiale: Caicedo rinnova con la Lazio fino al 2022

Si conclude con un lieto fino la vicenda legata al rinnovo di Felipe Caicedo. A partire da ieri, l’attaccante ecuadoriano ha legato il proprio nome alla Lazio per altri 2 anni e mezzo, firmando un accordo con scadenza nel giugno 2022. Inoltre, dovrebbe veder aumentare il proprio ingaggio a 2,5 milioni, diventando il terzo calciatore più pagato della squadra dopo Immobile e Milinkovic-Savic

A motivare la sua scelta, una serie di motivi resi noti durante la conferenza stampa pre-Rennes tenutasi quest’oggi: “Sono ancora alla Lazio per il mister, ho parlato con lui e mi ha fatto credere nel progetto. Sono qui anche per la società, un club molto importante a cui devo dire grazie, ma principalmente per lui. Sono molto contento e penso che devo continuare con la testa giusta. Non mi aspettavo di rimanere tanto tempo. Ringrazio anche i compagni, senza di loro non sarebbe stato possibile tutto ciò”.

Pertanto, Caicedo continuerà a vestire la maglia degli aquilotti dopo aver già indossato quelle di altre 8 squadre ( Espanyol, Al Jazira, Malaga, Levante, Manchester City, Basilea, Lokomotiv Mosca, Sporting Lisbona). Sotto la guida di Inzaghi, oltre ad aver totalizzato 16 reti in 76 presenze, ha arricchito la propria bacheca con una Supercoppa Italiana (2017) e una Coppa Italia (2018-2019).