Calciomercato Milan, è fatta: dopo Tonali, preso anche Brahim Diaz!

Dopo una trattativa estremamente rapida, almeno all’apparenza (chissà da quanto tempo Paolo Maldini ci stava lavorando), Brahim Diaz è ufficialmente diventato un calciatore del Milan. Arriverà in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

Trequartista, mezzala o ala che calcia con entrambi i piedi, e che dunque può giocare su entrambe le fasce, il ventunenne spagnolo di origini marocchine è stato rilevato dai rossoneri in prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

calciomercato milan

La trattativa, a parte la formula finale, ricalca quella che l’estate scorsa portò Theo Hernandez alla corte di Marco Giampaolo e poi di Stefano Pioli. La speranza è che anche lui esploda prendendosi il posto da titolare.

Certo, c’è qualche dubbio sul fisico mingherlino analogo a quello del connazionale Samu Castillejo e, in generale, della catena di destra meneghina. Ma di lui si parla bene, come di un predestinato, e ci sono due argomenti a dimostrarlo: 1) il riscatto a favore del Milan e il controriscatto a favore dei madrileni e 2) la clausola con la quale il suo club precedente, il Manchester City, vieta la vendita ai rivali cittadini.

In attesa di Sandro Tonali, protagonista di una delle più confusionarie trattative mai viste, e di Tiémoué Bakayoko, che dovrebbe essere presto ufficiale, il Milan aumenta ancora il numero di centrocampisti a disposizione, cosa normale viste le tre competizioni che attendono i rossoneri.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana