Ufficiale, addio PSG: anche Dani Alves non rinnova

Il brasiliano ha deciso di lasciare Parigi dopo due stagioni.

Altro addio in casa Paris Saint-Germain che dopo Rabiot, sempre più ad un passo dalla Juventus, dovrà salutare anche Dani Alves. Ad annunciare questa separazione è stato lo stesso difensore brasiliano con un lungo post sul suo profilo Instagram. Dani Alves lascia Parigi dopo sole due stagioni in cui ha collezionato 73 presenze e messo a segno 8 gol con la maglia dei campioni di Francia.

Il brasiliano ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il PSG e nel suo post di addio ha spiegato anche il motivo di questa sua scelta: ” ono stati due anni di resilienza e di continuo reinventarsi per compiere la mia missione, ma nella vita tutto ha un inizio, uno sviluppo centrale e una fine, ora siamo giunti a quel momento. Mi scuso se in qualche momento non sono stato all’altezza, mi scuso se a volte ho sbagliato, ma ho sempre cercato di dare il massimo”.

Dani Alves, come detto, era arrivato al PSG dalla Juventus due anni fa, reputando l’esperienza in bianconero non positiva. Ora, a partire da luglio il giocatore brasiliano sarà libero di firmare per un’altra squadra e sarà interessante vedere se sceglierà una nuova esperienza o meno. Nelle ultime ore, infatti, Dani Alves si sarebbe offerto alla dirigenza del Barcellona per ritornare in blaugrana e chiudere la carriera nella squadra che lo ha reso grande agli occhi del mondo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei