Ufficiale, addio Barcellona: Coutinho è del Bayern Monaco

Tutto fatto, adesso è ufficiale. Coutinho sarà ben presto un giocatore del Bayern Monaco. Dopo essere stato molto vicino all’Arsenal e al Psg, approderà in Germania via Barcellona con la formula del prestito oneroso fissato a 20 milioni di euro e diritto di riscatto a quota 120.
 
La conferma dell’affare è giunta direttamente da Karl Heinz Rummenigge, intervistato al termine del match disputato dai bavaresi contro l’Herta Berlino: “Posso confermare che mercoledì ero a Barcellona con Hasan Salihamidzic e che abbiamo raggiunto un accordo sia con il club che con il giocatore. Abbiamo parlato con lui a lungo. Il nome non ha avuto alcun ruolo, contava esclusivamente la sua qualità”.

L’attaccante brasiliano comincerà ad allenarsi con i nuovi compagni a partire dalla prossima settimana, ovviamente dopo aver svolto le visite mediche fissate per lunedi. Al contempo avrà l’occasione per rilanciarsi dopo due stagioni deludenti in blaugrana, nelle quali ha racimolato ” solo” 21 reti in 76 presenze totali. 

Ma non solo le prestazioni sottotono hanno posto fine (almeno per il momento) alla sua permanenza al Barcellona. A contribuire alla sua cessione anche il rapporto non idilliaco con Valverde e l’ approdo di Griezmann, che avrebbe limitato i suoi spazi in un reparto offensivo dove Suarez e Messi sono intoccabili.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus