UEFA: Ceferin rieletto presidente. Progetto TV ufficiale, VAR sui tabelloni, colloquio arbitri-pubblico e Eurolega nel 2024

Ceferin viene rieletto ed annuncia la rivoluzione: no alla Super Lega, Var sui tabelloni, colloquio unilaterale fra arbitro e pubblico. Cambia la Champions: dal 2024 ci sarà l’Eurolega.

Il 43° Congresso ordinario svoltosi all’Hilton Hotel di Roma ha visto svolgersi la rielezione di Aleksander Ceferin a Presidente dell’UEFA. Ceferin, che resterà in carica per altri quattro anni, ha voluto immediatamente chiarire la sua totale opposizione nei confronti di una Super Lega europea:  “Fino a quando io e Andrea Agnelli saremo a capo delle nostre rispettive organizzazioni non ci sarà nessuna Superlega europea. Questo è un dato di fatto. Ucciderebbe il calcio, sarebbe noioso vedere Psg-Juventus ogni settimana”.

Dal 2024, piuttosto, la Champions verrà rivoluzionata eliminando la canonica formula degli otto gironi da quattro squadre ciascuno. Al suo posto una nuova formula prevedente quattro gironi da otto squadre, disegnato sulla falsa riga dell’Eurolega di basket. Un espediente che permette di non scontentare la FIFA, intenzionata a tutelare gli interessi dei paesi minori.

Confermata anche la Var in Champions League, che esordirà nei prossimi ottavi di finale. Dalla prossima stagione, inoltre, la Var verrà proiettata sui tabelloni degli stadi, in modo tale che il pubblico possa comprendere al meglio quello che sta accadendo. Nell’arco dei prossimi due anni si cercherà di introdurre anche il colloquio arbitro-pubblico (in pieno stile Super Bowl), con il direttore di gara che tramite un altoparlante sarà in grado di spiegare il motivo delle sue decisioni agli spettatori.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus