Tour de France 2021: di Van Aert la volata sugli Champs Elysèes

È Wout Van Aert il vincitore dell’ultima tappa di questo Tour de France 2021: sua la volata sugli Champs Elysèes. Sfuma per Cavendish l’occasione di superare Merckx.

Wout Van Aert firma la sua tripletta: dopo il successo sul Ventoux e quello a cronometro, ieri, il belga della Jumbo Visma vince anche la tappa degli Champs Elysèes, quella che conclude tradizionalmente il Tour de France. Una vittoria in salita, una a crono e una in volata per il belga che chiude nel migliore dei modi la sua “Grand Boucle”.

C’è amarezza per Mark Cavendish: il velocista britannico della Deceuninck non è riuscito a centrare il quinto successo in questo grande giro. Vittoria che gli avrebbe consentito di salire a quota 35 e staccare definitivamente Eddy Merckx nella classifica dei corridori più vincenti al Tour (relativamente alle tappe).

Immagine

Tutto merito del grande lavoro svolto da Mike Teunissen per mettere il proprio capitano nelle migliori condizioni di affrontare la volata. Van Aert ha chiuso la tappa davanti a Philipsen e Cavendish, aiutato a rientrare dal grande lavoro di squadra, con il fido scudiero Morkov a prodigarsi per riportarlo in testa al gruppo. L’inglese alla fine non è riuscito a celare tutta la propria delusione, lasciandosi andare a un gesto di stizza, ma l’obiettivo mancato può rappresentare uno stimolo per continuare almeno un altro anno.

Si chiude un Tour letteralmente dominato da Tadej Pogacar: lo sloveno termina a 5:20 da uno strepitoso Vingegaard e a oltre sette minuti da Carapaz. Tadej si presenta a Tokyo con la maglia gialla di vincitore, la bianca appannaggio del miglior giovane e quella a pois, dedicata agli scalatori. Miglior biglietto di presentazione per la kermesse olimpica non poteva esserci.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus