Tottenham: Roma e Inter pressano per Pochettino

Roma ed Inter sono arrivate ad un bivio nelle loro scelte per la prossima stagione, in particolare i nerazzurri dovranno capire se continuare con Pioli, o puntare su un altro allenatore, mentre per i giallorossi sembra ormai evidente che Spalletti lascerà, e la società di Pallotta è già alla ricerca del sostituto. Sembra che entrambe le due big italiane stiano puntando molto sull’ingaggio di Mauricio Pochettino, brillante allenatore del Tottenham Hotspurs.

Nelle ultime ore si è parlato addirittura di una specie di scambio di panche, fra l’argentino e l’attuale allenatore della Roma, l’interesse degli inglesi per il toscano era già noto, ma ora emergono dettagli relativi all’offerta che gli Spurs sono pronti a mettere sul piatto: un contratto triennale da 4,5 milioni di euro a stagione. Così Pochettino potrebbe compiere il cammino inverso, ed approdare nella capitale italiana, fortemente voluto da Baldini, tornato nella dirigenza della Roma.

Il contratto di Pochettino scadrà nel 2021, ma dopo il buon lavoro fatto a Londra sembra proprio che il seguace di Bielsa potrebbe approdare in un’altra capitale, che sia la capitale d’Italia, o quella della Moda, ovvero Milano, è però da capire, perché anche i nerazzurri hanno proposto un’offerta al tecnico, e forti anche del grande appeal che hanno gli argentini per l’Inter, vogliono provare a cominciare un nuovo ciclo con lui in panchina.