Milan – Tottenham Diretta tv e Streaming Audi Cup 5 agosto 2015

Milan – Tottenham è la partita della finale per il terzo posto di Audi Cup 2015: ecco tutte le info per guardare la partita in diretta tv, streaming live e streaming gratis, con precedenti, pronostici per le scommesse e probabili formazioni.

Milan-TottenhamAlle ore 18.15 all’Allianz Arena di Monaco di Baviera andrà in scena Milan-Tottenham, valevole per la finale per il terzo posto di Audi Cup 2015. I rossoneri, dopo il pesantissimo ko di ieri per 3-0 contro il Bayern Monaco di Pep Guardiola, sono attesi da un altro incontro importante in una competizione d’importanza pari all’International Champions Cup 2015. Il Tottenham, invece, è reduce dal ko contro il Real Madrid di Rafa Benitez per 2-0: anche per gli Spurs l’obiettivo è non sfigurare e conquistare la prima vittoria nel torneo.

Clicca sul video per vedere la partita Milan – Tottenham in diretta streaming:

Milan – Tottenham: Diretta tv

La diretta tv della sfida Milan-Tottenham è in programmazione sul digitale terrestre in chiaro sui palinsesti Mediaset ai canali Italia 1, su canale 6, e su Italia 1 HD, su canale 506.

Milan – Tottenham: Diretta streaming live

Potrete vedere Milan-Tottenham in streaming live visitando il sito Sportmediaset.it, disponibile a tutti coloro che hanno una connessione internet. Collegandovi al portale ufficiale, dovrete semplicemente seguire le brevi indicazioni ed avviare lo streaming dell’incontro sul computer, oppure scaricare l’app per i propri dispositivi tablet e smartphone.

Milan – Tottenham: Diretta streaming gratis su pc, tablet e smartphone

Chi non è abbonato alla tv satellitare o al digitale terrestre a pagamento, è possibile guardare la partita Milan – Tottenham in streaming gratis collegandovi ad un sito internet specializzato e legale, che daranno la possibilità di seguire la partita mediante link. Non è da escludere che le società possano rendere possibile guardare la partita in diretta streaming gratis sui rispettivi canali ufficiali YouTube.

Numeri, precedenti e statistiche di Milan – Tottenham

Il Milan non affronta il Tottenham in amichevole dal 14 Agosto 1988, seconda gara del torneo di Wembley: la partita è terminata 2-1 in favore dei rossonri con le reti di Virdis e Van Basten. L’allenatore era un certo Arrigo Sacchi. Quest’oggi gli effettivi saranno totalmente diversi, ma di qualità decisamente inferiore. Basti pensare, infatti, che in quella partita scesero in campo elementi del calibro di Galli, Tassotti, Baresi, Costacurta, Massaro, Donadoni e Rijkaard.

Consigli e pronostici per scommettere su Milan – Tottenham

Dopo le lezioni rimediate nella giornata di ieri rispettivamente da Real Madrid e Bayern Monaco, questa sera per Pochettino e Mihajlovic si tratta di una buona occasione per provare nuovi schemi, schiarirsi le idee e far scendere in campo i giocatori in rosa che hanno avuto poco spazio anche nel precampionato. Il diavolo vuole subito rimediare alla figuraccia fatta ieri sera, il Bayern ha letteralmente travolto i rossoneri che hanno subito in ogni singola zona del campo. Mihajlovic è stato duro in conferenza stampa e adesso vuole una risposta dai suoi sul campo; le due squadre in questo precampionato hanno faticato molto sotto porta nonostante le potenzialità dei due reparti offensivi. Stasera troveranno spazio le riserve come Soldado da una parte e Matri dall’altra, i quali -si spera- riusciranno a conquistare il cuore dei loro rispettivi mister. Gli Spurs invece hanno perso per 2 a 0 contro il Real Madrid, seppur non abbiano meritano pienamente la sconfitta. I gol delle merengues, infatti, sono arrivati da due papere del portiere olandese Vorm. Per queste ragioni è vivamente consigliato l’ Over 3.5 o l’1 come alternativa più valida.

Formazioni Milan – Tottenham

Pochi, pochissimi dubbi per Sinisa Mihajlovic riguardo la formazione titolare da schierare, dal momento che Niang non sarà della partita al pari dei vari Zaccardo, Verdi ed Agazzi per i quali il futuro sarà immancabilmente altrove. Nel consueto e consolidato 4-3-1-2, in porta ci sarà il confermato Diego Lopez che -paradossalmente- è colui che ha meno sfigurato ieri sera contro il Bayern Monaco. Davanti a lui la linea a 4 sarà composta da Antonelli, sempre più convincente, da una parte, mentre dall’altra ci sarà De Sciglio, sempre più al centro del nuovo progetto milanista. Nella mediana a 3 spazio alla quantità ma anche ad una buona dose di qualità, con Poli e Bertolacci interni, mentre in mezzo a loro agirà il mastino De Jong. Il trequartista sarà il giapponese Honda, parso tra i migliori di questo ritiro, la coppia là davanti sarà composta da Bacca e Luiz Adriano, ormai indiscutibilmente quella titolare. Non è da escludere, a partita in corso, l’ingresso di Menez e Matri, chiamati ora più che mai a caricarsi la squadra sulle spalle.

Altrettanti pochi dubbi anche in casa Spurs, con mister Pochettino che non stravolgerà di certo la squadra ma, al contrario, attuerà solo qualche modifica, a cominciare dal portiere, che sarà Lloris. La retroguardia sarà composta da Walker nel ruolo di terzino destro e Davies in quello di terzino sinistro, mentre la coppia centrale sarà Alderweireld e Veronghen. I due schermi davanti alla difesa, invece, saranno Davies e Dier; i trequartisti dietro l’unica punta saranno Chadli, Eriksen e Dembele. Come già detto, l’unica punta sarà l’uragano Harry Kane, il quale dopo un Europeo Under 21 piuttosto sottotono con la sua Inghilterra è chiamato a riprendersi il proprio club sulle spalle per portarlo alla vittoria. Fino ad ora non c’è riuscito.

Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; Antonelli, Alex, Mexes, De Sciglio; Poli, De Jong, Bertolacci; Honda, Bacca, Luiz Adriano.
All. Mihajlovic.

Tottenham (4-2-3-1):  Lloris; Walker, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Bentaleb; Chadli, Eriksen, Dembele; Kane.
All. Pochettino.

Palinsesto Milan – Tottenham

Su Mediaset: Italia 1 Canale 6, Italia 1 HD Canale 506

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus