Torino-Sassuolo Diretta Streaming Live: 2° giornata Serie A, 27-8-2017

Il Sassuolo giocherà a Torino nella 2° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Torino-Sassuolo in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

Le sorprese sono sempre dietro l’angolo, ma diventarlo non è mai semplice. Quest’anno ancora di più, visto che la lotteria di squadre che si giocheranno i posti che davvero contano in classifica è di altissimo livello. Ma, a volte, le rivelazioni nascono dalla possibilità di giocarsela a viso aperto e senza nulla da perdere. 

E’ proprio questo l’obiettivo di Torino e Sassuolo, che incroceranno il loro cammino alle ore 18:00 allo Stadio Comunale di Torino, conosciuto anche come Stadio Olimpico o con la nuova denominazione di Stadio Grande Torino, per l’anticipo pomeridiano della 2° giornata di Serie A. 

I granata hanno iniziato il campionato con un pareggio, un risultato che non può certo cancellare le stimmate di una squadra piena di talento che, almeno sulla carta, ci si aspetta possa dare davvero fastidio alle big e, magari, fare quel piccolo salto di qualità per lottare per un posto valido per la qualificazione di una coppa europea.

Anche gli emiliani puntano a giocarsela fino in fondo, ma sono consapevoli che non sarà facile, soprattutto dopo una stagione abbastanza discontinua ed altalenante, oltremodo deludente rispetto alle attese. Quest’anno non ci sono pretese, solo la necessità di iniziare un nuovo ciclo sempre all’insegna del divertimento e del calcio spettacolo. 

Come vedere Torino-Sassuolo in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Torino Sassuolo, anticipo della 2° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Torino Sassuolo in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Torino – Sassuolo  

Non sarà la primissima volta che Torino e Sassuolo si sfideranno in una qualsiasi competizione. Infatti, sono ben 14 i precedenti totali tra le due squadre, che sorridono ai granata con 6 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, di cui 3 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte nelle 8 partite disputate in Serie A. Al Comunale sono però gli emiliani a condurre i giochi con 4 vittorie e 3 sconfitte in 7 sfide totali, ma bilancio in perfetta parità con 2 vittorie a testa nelle 4 partite di campionato. I piemontesi sono in netto vantaggio nel compunto delle reti con 21 gol fatti e 15 gol subiti in 14 precedenti. 

Il pareggio di Bologna per 1-1 non è poi un risultato così negativo per il Torino, soprattutto se si considera la trasferta all’esordio. D’altronde, la prima partita ufficiale contro il Trapani nel primo turno di Coppa Italia è finita con una vittoria netta per 7-1, che lascia ben sperare per il futuro. 

Ci si aspettava sicuramente qualcosa di più dal Sassuolo, che ha pareggiato in casa contro il Genoa con un brutto 0-0. In Coppa Italia, invece, è arrivata la vittoria per 2-0 contro lo Spezia. 

Consigliato X, con Under 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol

Probabili Formazioni Torino – Sassuolo  

Tante assenze per Sinisa Mihajlovic, visto che non potrà ancora contare su Boyè, Valdifiori, Lyanco e, soprattutto, Baselli, giocatore fondamentale per il gioco della squadra. Il primo dubbio è in difesa, un ballottaggio tra Barreca e Molinaro che potrebbe premiare il giocatore d’esperienza, pronto a completare il reparto con Moretti, Nkoulou e Zappacosta, davanti a Sirigu a porta. Il secondo, invece, è in mediana con due posti tra Rincon, Acquah e Obi. In attacco spazio al solito quartetto formato da Iago Falquè, Ljajic e Berenguer sulla trequarti alle spalle di Belotti unica punta. 

Out il solito Dell’Orco per Cristian Bucchi, che sembra propenso a confermare l’undici titolare della prima giornata di campionato. Ancora Lirola e Peluso giocheranno terzini, mentre Cannavaro farà coppia con Acerbi al centro della difesa, a protezione di Consigli a porta. In mediana Sensi potrebbe essere la sorpresa dell’ultimo minuto al posto di Missiroli al fianco di Magnanelli e Duncan. In attacco ancora Politano e Falcinelli con Berardi. 

Torino (4-2-3-1): Sirigu; Zappacosta, Nkoulou, Moretti, Barreca; Rincon, Obi; Iago Falquè, Ljajic, Berenguer; Belotti. 

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Politano. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia