Top 11 storico Uefa: c’è Cristiano Ronaldo, nessun italiano

La UEFA ha reso nota la lista della cosiddetta TOP 11 Storico UEFA, vale a dire la cioè la lista della formazione ideale di tutti i tempi promulgata dalla confederazione calcistica europea, formata sostanzialmente dai giocatori che più volte sono entrati in nomination nella storia di questo riconoscimento.

La prima cosa a fare notizia, quantomeno per il calcio italiano, è che non è presente alcun calciatore proveniente dal nostro stivale, neppure quello che era l’unico calciatore italiano candidato, il centrale difensivo juventino Giorgio Chiellini-molto quotato anche a livello internazionale, specie dopo le recenti prestazioni, nonché dopo le belle parole spese per lui da un personaggio ancora autorevole nel mondo del calcio internazionale, seppur un pò in declino al momento, come José Mourinho, il quale, dopo il match della 3^ giornata di Champions League fra il suo United e la Juve, ha affermato che potrebbe tenere un corso ad Harvard per come difendono-riferendosi, a dire il vero, anche al compagno di reparto Leonardo Bonucci. 

C’è per altro un solo giocatore della Serie A, e va da sé che sia Cristiano Ronaldo-difficile aspettarsi diversamente.

Per il resto abbiamo in lista 6 spagnoli, un argentino che è Leo Messi, un inglese che è Steven Gerrard, un tedesco che è Philip Lahm e un francese che è Thierry Henry.

La formazione è un 4-3-3, qui di seguito descritto: in porta Iker Casillas, difesa Sergio Ramos, Piqué, Puyol e Lahm, a centrocampo Gerrard con Xavi e Andrés Iniesta, l’attacco è oltremodo stellare, con Cristiano Ronaldo e Thierry Henry al servizo di Messi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato