Test MotoGP a Losail in Qatar: Lorenzo primo, cade Rossi

MotoGp 2016, test in Qatar sul circuito di Losail, primo giorno: vola Lorenzo, secondo Vinales, Rossi cade ma è terzo.

moto-gp-test-losail-qatar-rossi-lorenzo-vinales-2016

Si è conclusa da poche ore la prima giornata di test per tutti i piloti di MotoGP sul circuito di Losail, in Qatar, e la sentenza è sempre quella: Jorge Lorenzo è il più veloce. Il pilota della Yamaha, nell’ultimo test IRTA di pre-campionato, è riuscito a riscattarsi dopo aver parzialmente deluso a Phillip Island.

La sua Yamaha M1, molto più simile a quella del 2015 rispetto ai test precedenti, ha messo in fila tutti gli avversari con un crono davvero interessante: 1’55’452, il quale, seppur distante dalla pole position dello scorso anno di Andrea Dovizioso, può comunque considerarsi ottimo.

Seconda posizione dietro il maiorchino per la vera e propria sorpresa di giornata: Maverick Vinales. Il giovanissimo spagnolo, infatti, conferma quanto di buono fatto vedere in Australia riportando nelle prime posizioni la sua Suzuki GSX-RR: è davvero performante, infatti, il suo pacchetto di gomme Michelin ed anche l’elettronica sembra essere a buon punto.

Terza posizione, ma con qualche brivido, per la seconda delle Yamaha, quella di Valentino Rossi. La giornata, però, per il Dottore era iniziata piuttosto male con la caduta, al primo giro percorso, avvenuta alla curva 10; l’italiano vice-campione del mondo, dopo essersi rialzato, non si è perso d’animo risultando, alla fine, soltanto 14 millesimi distante da Vinales e poco più di 4 decimi dal compagno di squadra nonché rivale.

Nelle successive quattro posizioni, invece, troviamo una folta rappresentanza di Ducati che si apre con la Desmosedici di Andrea Iannone, per poi proseguire con la GP15 di Scott Redding e di Hector Barbera. E’ soltanto settimo, invece, l’altro ducatista ufficiale, ossia Andrea Iannone.

Decisamente più in difficolta sono state le due Honda HRC di Marq Marquez e Dani Pedrosa, rispettivamente decimo e tredicesimo. Sono state molte, però, le prove e le novità messe in campo da entrambi i piloti, a cominciare dalle alette sulla carena e qualche altra soluzione aereodinamica.

Classifica e Tempi 1° Giornata Test MotoGP 2016 in Qatar sul circuito di Losail:

1 Jorge Lorenzo Movistar Yamaha MotoGP 1’55″452 36
2 Maverick Viñales Team SUZUKI ECSTAR 0″428 44
3 Valentino Rossi Movistar Yamaha MotoGP 0″442 33
4 Andrea Iannone Ducati Team 0″667 53
5 Scott Redding Octo Pramac Yakhnich 0″761 46
6 Héctor Barberá Avintia Racing 0″868 27
7 Andrea Dovizioso Ducati Team 0″936 52
8 Cal Crutchlow LCR Honda 1″058 36
9 Bradley Smith Monster Yamaha Tech 3 1″065 38
10 Marc Márquez Repsol Honda Team 1″071 45
11 Aleix Espargaró Team SUZUKI ECSTAR 1″100 35
12 Pol Espargaró Monster Yamaha Tech 3 1″295 43
13 Dani Pedrosa Repsol Honda Team 1″458 27
14 Yonny Hernández Aspar MotoGP Team 1″569 40
15 Loris Baz Avintia Racing 1″669 32
16 Jack Miller EG 0.0 Marc VDS 2″398 37
17 Michele Pirro Octo Pramac Yakhnich 2″439 50
18 Tito Rabat EG 0.0 Marc VDS 2″564 38
19 Stefan Bradl Aprilia Racing Team Gresini 2″614 26
20 Eugene Laverty Aspar MotoGP Team 2″817 34
21 Hiroshi Aoyama HRC Test Team 3″292 52
22 Álvaro Bautista Aprilia Racing Team Gresini 3″301 16
23 Takuya Tsuda Suzuki Test Team 5″126 45

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Francesco Bergamaschi

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi