Tennis, WTA: Yastremska trionfa a Hua Hin, Bertens conquista San Pietroburgo

Si è conclusa una nuova settimana del circuito femminile con due eventi che sono andati in archivio, il WTA Premier di San Pietroburgo ed il torneo International di Hua Hin

WTA SAN PIETROBURGO

Primo titolo della stagione e ottavo della carriera per Kiki Bertens, seconda testa di serie nel prestigioso evento Premier in terra russa.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista olandese, numero otto nelle classifiche mondiali di questa settimana che si apre, ha sconfitto in finale la croata Donna Vekic che, nel corso del torneo, aveva sorpreso la fresca finalista di Melbourne e campionessa uscente Petra Kvitova.

Dopo aver recuperato uno svantaggio di due break nel set d’apertura, Bertens si è fatta via via più aggressiva e propositiva diminuendo pure il numero degli errori e chiudendo la pratica in due parziali con grande autorevolezza.

WTA HUA HIN

Secondo trionfo fin qui della giovanissima carriera della classe 2000 ucraina Dayana Yastremska, protagonista di un’altra ottima settimana in questo avvio di 2019.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Toyota Thailand Open)

Dopo aver raggiunto il primo terzo turno slam a Melbourne, Yastremska ha raggiunto per la seconda volta in carriera una finale del circuito maggiore e l’esito, anche in questa circostanza, è stato a lei favorevole.

La diciottenne ucraina ha rimontato due break di svantaggio nel parziale decisivo, sotto per 2-5, prima di imporsi al tie break contro l’australiana Ajla Tomljanovic, costretta così a rimandare ancora l’appuntamento con il primo successo della carriera.

Yastremska, invece, bissa il titolo conquistato nello scorso mese di ottobre ad Hong Kong e toccherà il suo best ranking, questa settimana, di numero 34 del mondo. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€