Tennis, WTA Toronto: avanzano Osaka, Williams, Svitolina e Pliskova, si salva anche Halep

Nessuna grossa sorpresa nella terza giornata del WTA Premier 5 di Toronto, il primo grande appuntamento in questo mese di cemento nordamericano che conduce allo Us Open.

Vola agli ottavi di finale la seconda testa di serie, Naomi Osaka che si è assicurata, con questo successo, la possibilità di ritornare in vetta al ranking WTA la prossima settimana qualora Karolina Pliskova non dovesse vincere l’evento.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista giapponese, campionessa a New York lo scorso anno, ha approfittato del ritiro della sua avversaria, la tedesca Tatjana Maria dopo che aveva già vinto facilmente il primo parziale del match.

In ottavi, adesso, la bicampionessa slam se la vedrà contro la giovanissima polacca Iga Swiatek, in brillante crescita in questo primo anno ad alti livelli e vincente, ieri, in rimonta, contro la numero quindici del seeding ed ex numero uno del mondo Caroline Wozniacki.

Tutto facile, nella sessione serale del torneo, anche per Serena Williams nel suo esordio in Canada con la statunitense a segno, con un duplice 6-3, malgrado qualche difficoltà iniziale in entrambi i parziali, contro la belga Elise Mertens.

Vittorie al terzo, invece, per la numero tre del tabellone Karolina Pliskova e per l’ultima campionessa di Toronto, due anni fa, Elina Svitolina che hanno trovato il successo, come detto non senza difficoltà, rispettivamente contro Alison Riske e Katerina Siniakova.

Grande fatica e vittoria solo dopo quasi due ore e mezza di battaglia per la fresca campionessa di Wimbledon Simona Halep che allunga ad otto la striscia di successi consecutivi grazie alla vittoria, al tie break del terzo e decisivo set contro la statunitense Jennifer Brady mai del tutto convinta nei momenti chiave del match.

Continua anche la corsa della beniamina di casa, campionessa di Indian Wells e giovane in grande crescita, Bianca Andreescu, classe 2000 che, in tre set, in rimonta, ha avuto la meglio sulla russa Daria Kasatkina.

Infine, vittorie al terzo anche per la svizzera Belinda Bencic, numero undici del seeding,in rimonta contro la tedesca Julia Goerges, così come per l’ex campionessa slam Jelena Ostapenko, vincente contro la russa Anastasia Pavlyuchenkova.