Tennis, WTA: Teichmann sorprende Bertens e trionfa a Palermo, Sevastova vince in casa

Con il mese di luglio agli sgoccioli, altri due eventi del circuito WTA sono andati in archivio con due campionesse che, sulla terra rossa di Palermo e Jurmala, hanno trovato grande gioia e soddisfazione.

WTA PALERMO

Jil Teichmann conquista la prima edizione del torneo di Palermo dal 2013, l’ultimo anno in cui il Country Club siciliano ospitò l’evento International nel caldo mese di luglio.

(Fonte: Profilo Twitter Palermo Today)

La tennista svizzera, classe ’97, a sorpresa ha avuto la meglio sulla prima favorita del seeding, la numero 5 delle classifiche mondiali Kiki Bertens apparsa fin da subito troppo nervosa e, di conseguenza fallosa, per una partita davvero storta.

Per Teichmann si tratta del secondo titolo della carriera oltre che stagionale  dopo l’ancora più sorprendente, in quanto ulteriormente inaspettato, trionfo a Praga lo scorso mese di aprile e, con questo successo, otterrà anche il best ranking salendo alla posizione numero 54 della classifica WTA.

WTA JURMALA

Nell’altro evento International in programma, invece, primo storico appuntamento del circuito maggiore in Lettonia, è la beniamina di casa Anastasia Sevastova, prima favorita del seeding, a trionfare, non senza difficoltà, nella finalissima contro la qualificata polacca Katarzyna Kawa.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La lettone, numero 11 del ranking femminile, ha vinto in rimonta, recuperando uno svantaggio di un set e di un break nel secondo prima di trovare il successo al terzo dopo poco più di due ore di gioco.

Per Sevastova si tratta del quarto titolo della carriera, il primo in questo 2019 ma senz’altro del più speciale sul suolo di casa mentre per la sua avversaria, alla prima partecipazione in un main draw WTA, resta la grande consolazione di aver migliorato la propria classifica salendo, da oggi, alla posizione numero 128 del mondo.