Tennis, WTA: Garcia e Sabalenka avanti a Strasburgo, bene anche Yastremska

Anche per le ragazze del circuito WTA questa, con gli appuntamenti di Strasburgo e Norimberga, è l’ultima settimana di preparazione al secondo slam della stagione, il Roland Garros, al via domenica. 

WTA STRASBURGO

Tenta la conquista di un nuovo titolo sul suolo rosso di casa la numero uno di Francia Caroline Garcia che nel WTA International di Strasburgo ha centrato, non senza difficoltà, l’accesso tra le ultime quattro del torneo.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista transalpina, ex top ten, ha rimontato un set ed un break di svantaggio alla giovanissima, classe 2002, Marta Kostyuk proveniente dalle qualificazioni, prima di avere la meglio nel terzo e decisivo set.

In semifinale Garcia se la vedrà in un derby tutto francese contro la sorprendente connazionale Chloe Paquet che, dopo aver estromesso all’esordio la numero 5 del tabellone Sofia Kenin, ha fatto fuori anche Daria Gavrilova in due set per centrare, per la prima volta in carriera, un risultato simile in un torneo del circuito maggiore.

Nella parte bassa del tabellone, invece, saranno grandi botte da fondo campo tra due giovani rampanti del circuito, la ventunenne bielorussa Aryna Sabalenka, numero 11 del mondo, e la diciannovenne ucraina Dayana Yastremska, numero 42.

La prima, accreditata a Strasburgo della seconda testa di serie, ha eliminato in tre set l’ex campionessa del torneo Monica Puig mentre la seconda ha liquidato in poco più di un’ora di gioco la francese Fiona Ferro lasciandole appena quattro giochi.

WTA NORIMBERGA

Nell’altro evento in corso di svolgimento, sulla terra rossa tedesca di Norimberga, sono solo due le teste di serie approdate in semifinale ma sono proprio la prima e la seconda favorita del seeding.

Avanza, infatti, tra le ultime quattro del torneo, dopo una battaglia di tre ore e ventuno minuti di gioco, conclusa solo al tie break del terzo e decisivo set, la testa di serie numero uno Yulia Putintseva che ha estromesso l’ultima giocatrice di casa ancora in corsa Anna-Lena Friedsam.

Adesso la tennista kazaka se la vedrà contro la romena Sorana Cirstea, per la seconda volta in carriera in semifinale a Norimberga, che ha piegato, pure lei in tre set, la qualificata serba Nina Stojanovic.

Nella parte bassa del tabellone, invece, avanza, come detto, la numero due, la ceca Katerina Siniakova che ha rimontato un set di svantaggio prima di imporsi per 6-0 al terzo contro la statunitense Madison Brengle.

Adesso per lei, per un posto in finale, ci sarà la sfida contro la slovena Tamara Zidansek che ha sconfitto, anche lei al terzo set, in una giornata ricca di match intensi ed equilibrati, la russa Veronica Kudermetova.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus