Tennis, WTA Dubai: avanzano Svitolina, Halep e Kvitova, fuori Kerber e Sabalenka

Il tabellone del WTA Premier di Dubai si è allineato ai quarti di finale che andranno tutti in scena nella giornata di oggi.

Avanza a gonfie vele, con una prestazione solida e convincente, la campionessa uscente Elina Svitolina che si è sbarazzata in due set, concedendo appena tre giochi, della due volta campionessa slam ed ex numero uno del mondo Garbine Muguruza.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nei quarti Svitolina affronterà un’altra tennista spagnola, Carla Suarez Navarro che ha sconfitto con un duplice 7-5 Kristina Mladenovic, che nel corso del torneo aveva eliminato la numero uno del tabellone e del mondo Naomi Osaka.

Si conferma a distanza di una settimana anche Simona Halep che mercoledì scorso aveva sconfitto a Doha l’ucraina Lesia Tsurenko, e ieri ha fatto altrettanto nel WTA di Dubai.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Oggi, per un posto in semifinale, Halep se la vedrà con la svizzera Belinda Bencic che, in un match pazzesco, chiuso al tie break del terzo, ha salvato 6 match point per battere la bielorussa Aryna Sabalenka.

Nella parte bassa del tabellone avanzano le due ceche Petra Kvitova, numero due del seeeding, e Karolina Pliskova numero quattro.

La prima ha sconfitto in tre set la statunitense proveniente dalle qualificazioni Jennifer Brady mentre la seconda ha superato un’altra statunitense, Allison Riske.

Nei quarti, quest’oggi, per un posto nelle semifinali del WTA di Dubai, Kvitova se la vedrà contro la slovacca Viktoria Kuzmova che ha sconfitto la statunitense Sofia Kenin salvando match point, mentre Pliskova affronterà la cinese di Taipei Su Wei Hsieh che ha rimontato un set di svantaggio contro l’ex numero uno del mondo Angelique Kerber

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini