Tennis, WTA Dubai: avanzano Halep, Svitolina, Kvitova e Pliskova, esce subito Osaka

Con la terza giornata del torneo e l’esordio delle teste di serie più importanti, accreditate di un bye al primo turno, il WTA Premier di Dubai è entrato finalmente nel vivo.

Nella giornata di ieri ha fatto il suo esordio vincente l’ex numero uno del mondo, e recente finalista a Doha, Simona Halep che ha sconfitto, in due set, in un match comunque equilibrato ed intenso, la canadese Eugenie Bouchard.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Passa agli ottavi di finale anche la campionessa uscente delle ultime due edizioni Elina Svitolina che, dopo aver faticato nel primo set vinto comunque al tie break, ha approfittato poi del ritiro dell’avversaria, la tunisina Ons Jabeur nel secondo.

Vittorie anche per la numero due del seeding Petra Kvitova e per la sua connazionale Karolina Pliskova, entrambe costrette al terzo set, la prima vincente in rimonta contro un’altra ceca Katerina Siniakova, e la seconda, invece, protagonista dell’ultimo match della giornata contro la slovacca Dominika Cibulkova.

Qualche patema di troppo nel primo set comunque vinto al tie break per la tedesca, numero cinque del seeding, Angelique Kerber che ha sconfitto in due la slovena Dalila Jakupovic raggiungendo così gli ottavi del WTA di Dubai.

Clamoroso ko, invece, per la numero uno del mondo, al rientro dal brillante secondo successo slam agli Australian Open, Naomi Osaka che è stata sconfitta, piuttosto nettamente, dalla francese Kristina Mladenovic non proprio nel suo migliore periodo di forma.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Ma la tennista nipponica non è stata l’unica testa di serie importante. a cadere ieri e, con lei, sono uscite anche Kiki Bertens, numero 7 del main draw, sconfitta al tie break del terzo dalla slovacca Viktoria Kuzmova, e Carolina Garcia, numero 14, eliminata in due set dalla statunitense Jennifer Brady.

Infine, per una carrellata degli ultimi risultati significativi nel secondo turno del WTA di Dubai, successi per Garbine Muguruza, numero 12 del seeding, contro la cinese Saisai Zheng, per Aryna Sabalenka, numero 8 del tabellone, contro la qualificata serba Ivana Jorovic, e per Sofia Kenin, a segno in tre set contro la numero 11 Daria Kasatkina.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini