Tennis, Miami: Stephens supera Muguruza, Williams elimina Konta, bene Azarenka, Kerber e Svitolina

Il main draw femminile del secondo Premier Mandatory della stagione in corso di svolgimento a Miami, si è allineato ai quarti di finale con tante protagoniste ancora dentro ed altre, invece, prematuramente uscite.

Esce di scena la campionessa in carica Johanna Konta che, dopo aver conquistato per 7-5 un combattuto primo set, si è fatta rimontare in modo piuttosto netto dalla padrona di casa Venus Williams che centra così i quarti di finale.

(Fonte: Twitter)

Williams, al prossimo turno, affronterà, in un derby tutto statunitense, la sorprendente connazionale Danielle Collins che, dopo aver superato le qualificazioni, ha raggiunto i quarti per la prima volta in un Premier Mandatory grazie al successo in tre set, in rimonta, su Monica Puig.

(Fonte: Twitter)

Volano ai quarti di finale anche Jelena Ostapenko ed Elina Svitolina che vincono in due set piuttosto equilibrati, rispettivamente sulla ceca Kvitova e sulla australiana Ashleigh Barty, guadagnandosi un posto nei quarti l’una di fronte all’altra.

Nella parte alta del tabellone, invece, esce di scena la testa di serie più alta rimasta, la numero tre del seeding Garbine Muguruza che cede piuttosto nettamente alla campionessa di New York Sloane Stephens che centra il secondo quarto di finale della stagione dopo quello raggiunto ad Acapulco.

(Fonte: Twitter)

Oggi, sfiderà la tedesca ex numero uno del mondo Angelique Kerber che invece centra il sesto quarto di finale della stagione in virtù del successo inaspettatamente sofferto contro la qualificata cinese Yafan Wang.

Infine, nella parte più alta del tabellone, avanzano ai quarti di finale altre due ex numero uno del mondo come Victoria Azarenka e Karolina Pliskova.

Per la bielorussa, successo in due comodi set sulla polacca Radwanska che nel turno precedente aveva estromesso l’attuale numero uno del mondo Simona Halep, mentre la ceca ha approfittato del ritiro della avversaria, la kazaka Diyas, all’inizio del secondo set, dopo aver dominato il primo parziale.