Tennis, ATP: fuori Berrettini e Cecchinato a Pechino, out anche Sonego a Tokyo

Brutte notizie dall’Asia per gli azzurri in gara nei due tornei ATP 500 di Pechino e Tokyo con sole sconfitte, per ora, messe a referto.

A partire da quella di Matteo Berrettini, numero otto del tabellone cinese, che ha ceduto in due set, con due tie break, all’ex numero uno del mondo Andy Murray riapparso per l’occasione in una buona condizione.

Tradito un po’ dal servizio nei momenti clou di entrambi i parziali, non abile a sfruttare due set point nel secondo set per trascinare la sfida alla distanza, Berrettini ha dovuto alzare bandiera bianca concedendo così allo scozzese la prima vittoria contro un top 20 dopo tanto tempo.

Nulla da fare anche per Marco Cecchinato che prosegue nella sua stagione davvero negativa registrando una nuova sconfitta al primo turno questa volta per meno del francese Jeremy Chardy che, rimontando un parziale di svantaggio, si è poi imposto al tie break del terzo e decisivo set non senza rimpianti.

Infine, cattive notizie anche da Tokyo dove al primo turno è uscito di scena Lorenzo Sonego che, in tre set, ha ceduto al coreano Hyeon Chung in lenta ripresa dopo diversi problemi fisici che ne hanno condizionato la crescita nel corso delle ultime stagioni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus