Tennis, ATP e WTA: Giorgi centra il secondo turno in Giappone, subito out Sinner e Travaglia

Nuova settimana sul circuito tennistico con le ragazze ancora presenti in Asia dove si disputano ben tre eventi mentre i ragazzi cercano punti in Europa in alcuni del primi tornei indoor. 

WTA PREMIER OSAKA

Buona la prima per Camila Giorgi nel Toray Pan Pacific Open, tradizionalmente svoltosi a Tokyo ma che, quest’anno, ha cambiato sede scegliendo la città di Osaka per accogliere le protagoniste in gonnella.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Federtennis)

Giorgi dodici mesi fa in questo evento raggiunse una bella semifinale con scalpi significativi cedendo poi solo a Naomi Osaka, reduce dal successo newyorchese, e quindi quest’anno la cambiale di punti da difendere è piuttosto alta.

Intanto, però, il torneo è iniziato nel migliore dei modi con un successo all’esordio, in due set, malgrado qualche difficoltà iniziale, contro la qualificata cinese Xinyun Han, numero 178 delle classifiche mondiali.

Ora per la tennista azzurra ci sarà un’interessante sfida contro la numero tre del tabellone Sloane Stephens che, in un 2019 fin qui piuttosto opaco, è alla ricerca di riscatto in questa stagione asiatica. 

ATP 250 SAN PIETROBURGO

Prima giornata densa di italiani ma, purtroppo, subito tutto eliminati dal torneo russo che vede, al via, anche giocatori interessanti come Daniil Medvedev e Karen Khachanov ma soprattutto Matteo Berrettini.

 

Nulla da fare quindi per Stefano Travaglia che, dopo aver sprecato un break di vantaggio nel primo parziale, ha ceduto piuttosto nettamente al francese Adrian Mannarino in due set.

Subito sconfitta anche per il giovanissimo Jannik Sinner, entrato nel main draw grazie ad una wild card, ma battuto, in due set, con un secondo parziale decisamente più a fuoco, dal kazako Mikhail Kukushkin, sesta testa di serie del torneo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€