Tennis, ATP e WTA: Bautista Agut sorprende Djokovic, Pliskova e Vekic avanzano a Brisbane, ok Tsonga

La stagione tennistica 2019 è ufficialmente iniziata, in questa prima settimana dell’anno, ed entrambi i circuiti, ATP e WTA stanno scaldando i motori verso il primo slam a Melbourne.

Tra Australia, Cina, Qatar, India e Nuova Zelanda, i circuiti si dividono i vari appuntamenti con illustri protagonisti e belle battaglie.

ATP BRISBANE
Il torneo ATP 500 di Brisbane si è allineato alle semifinali orfano della sua prima testa di serie, lo spagnolo Rafael Nadal, che non è nemmeno sceso in campo dando forfait per un problema fisico.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Così, nella parte alta del tabellone, si sono fatti strada Jo-Wilfried Tsonga, alle prese con un ritorno sul circuito dopo il 2018 costellato da infortuni e ritiri, e Daniil Medvedev, sempre più in crescita in questi ultimi mesi.

Il tennista francese ha liquidato in due set il giovane australiano De Minaur mentre il russo ha sconfitto in rimonta, in tre set, l’ex top ten Milos Raonic.

Nella giornata di giovedì, invece, si era già definita la semifinale della parte bassa con il giapponese Kei Nishikori, numero due del seeding, che, dopo aver superato Grigor Dimitrov nella riedizione della finale di qualche stagione fa, affronterà il francese Jeremy Chardy che nel corso del torneo ha estromesso il campione uscente Kyrgios.

ATP PUNE
Inizia con il botto la stagione 2019 per il 39enne Ivo Karlovic che, dopo un 2018 complesso che l’ha visto uscire dai primi cento giocatori del mondo, ha ritrovato in Indian il suo servizio devastante e i primi significativi risultati.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il gigante croato ha sconfitto in tre set il belga Darcis e affronterà, domani, nella finale del torneo, un altro big server, il sudafricano Kevin Anderson.

Il finalista dell’ultima edizione di Wimbledon, prima testa di serie del torneo, ha superato, in due set il francese Simon nella rivincita della finale dello scorso anno vinta a sorpresa dal transalpino.

ATP DOHA
Si apre con uno scossone la stagione 2019 per Novak Djokovic che, reduce dalla vittoria nella ricca esibizione di Abu Dhabi, è stato però sorpreso nel primo evento del circuito ATP.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il numero uno del mondo è stato sconfitto, facendosi rimontare un set di vantaggio, dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, protagonista di una performance da incorniciare.

WTA BRISBANE

Il primo torneo Premier della stagione femminile sta per giungere al termine e, nel corso della settimana, non sono affatto mancate le sorprese.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Tra le protagoniste di questo primo evento sul suolo australiano, c’è senz’altro Donna Vekic che, dopo aver superato la numero nove del mondo Kiki Bertens annullandole due match point, ha spazzato via, in meno di un’ora, la bielorussa Sasnovich per guadagnarsi un posto in semifinale.

Domani, dall’altra parte della rete, troverà l’ex numero uno del mondo ed ex vincitrice del torneo Karolina Pliskova che si è imposta in tre set contro la padrona di casa Alla Tomljanovic.

Nella parte bassa del tabellone, invece, ci sarà un re match dei quarti di finale di New York dello scorso anno tra la giapponese Naomi Osaka e l’ucraina Lesya Tsurenko.

La nipponica ha sconfitto in tre set, in rimonta, la lettone Sevastova mentre l’ucraina ha avuto la meglio sulla giovane estone Kontaveit. 

WTA SHENZHEN

Dopo una giornata fortemente condizionata dalla pioggia, il tabellone del WTA International di Shenzhen si è allineato alle semifinali e spicca, in particolare modo, un nome.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Aryna Sabalenka, infatti, numero uno del seeding e tra le tenniste più interessanti da seguire quest’anno a ridosso tra le prime dieci giocatrici del mondo, ha strappato il suo pass per la semifinale approfittando del ritiro della sua avversaria, la russa Maria Sharapova.

Domani la giovane bielorussa se la vedrà contro la cinese Yafan Wang che, nell’ultima partita della giornata, ha sconfitto in tre set la romena Niculescu.

Nella parte bassa del tabellone, invece, torna in semifinale in un evento WTA e, soprattutto tra le prime cento giocatrici del mondo con questo risultato, la due volte finalista slam Vera Zvonareva che ha sconfitto in tre set la connazionale Kudermetova.

Per un posto in finale la russa affronterà la statunitense Allison Riske vincente, in due set, contro la romena Cirstea. 

WTA AUCKLAND

Giornata di grandi battaglie nel WTA International di Auckland con i successi, nella parte bassa, in tre set, della campionessa uscente Julia Goerges sulla rediviva canadese Bouchard e della slovacca Viktoria Kuzmova sulla giovanissima wild card statunitense Anisimova.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Nella parte alta, invece, prosegue la favola della diciottenne canadese Bianca Andreescu che, dopo aver sconfitto la numero uno del seeding Wozniacki, ha sorpreso un’altra ex numero uno del mondo, la statunitense Venus Williams rimontando un set di svantaggio e raggiungendo così la prima semifinale in carriera.

Per un posto nella sua prima finale del circuito maggiore Andreescu se la vedrà contro l’istrionica Su Wei Hsieh che ha regolato, nell’ultima sfida della lunga giornata neozelandese, la spagnola Sorribes Tormo.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini