Tennis, ATP: Caruso si ritira contro Lajovic ad Umago, Jarry sfida Londero a Bastad

Nella settimana post Wimbledon, in attesa poi di gettarsi a capofitto sul cemento nordamericano, con la prima anticipazione, da domani, ad Atlanta, il circuito ATP fa tappa ad Umago, Bastad e Newport con eventi differenti, tra terra ed erba importanti soprattutto per le seconde linee. 

ATP UMAGO

Termina in semifinale la corsa di Salvatore Caruso nel torneo ATP 250 di Umago. proveniente dalle qualificazioni e per la prima volta così avanti in un main draw del circuito maggiore.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale ATP Tour)

Il tennista siciliano ha dovuto alzare bandiera bianca dopo aver ceduto il primo set per 7-5 contro il serbo Dusan Lajovic, quarta testa di serie e finalista, quest’anno, a Montecarlo, sconfitto da Fabio Fognini.

Caruso esce comunque dal torneo con il best ranking, ad una manciata di punti dall’ingresso nei primi 100 giocatori del mondo e con la certezza di essere nel main draw, grazie allo Special Exempt, nell’imminente torneo ben più blasonato e di livello maggiore ad Amburgo.

Lajovic, invece, quest’oggi, affronterà il sorprendente ungherese Attila Balazs che, dopo aver superato non senza difficoltà i primi turni del torneo, annullando anche match point, si è spinto fino alla finale grazie al netto successo, in due set, sul serbo Laslo Djere, numero tre del tabellone.

ATP BASTAD

Sarà tra il cileno Nicolas Jarry, numero cinque del seeding e l’argentino Juan Ignacio Londero, numero sei, la finale del tradizionale torneo svedese sulla terra rossa di Bastad.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Swedish Open Tennis)

I due hanno vinto i loro rispettivi incontri, nella giornata dedicata alle semifinali, con i favori del pronostico ed in modo piuttosto netto e convincente.

Il giovane cileno, con un best ranking di numero 38 del mondo, ha liquidato in due set l’argentino Federico Delbonis lasciandogli appena cinque giochi.

Poco dopo, invece, Londero, già vincitore quest’anno nel torneo di Cordoba, ha spazzato via, sempre in due set, lo spagnolo Albert Ramos Vinolas, centrando così una nuova finale nel circuito.

ATP NEWPORT

Prima finale in carriera per lo stravagante ventiduenne kazako Alexander Bublik che, nell’ultimo torneo su erba della stagione, ha strappato il pass per l’atto conclusivo grazie alla vittoria, in tre set, contro lo spagnolo Marcel Granollers.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Tennis Hall of Fame)

Adesso per lui, per provare a conquistare il primo titolo della sua giovane carriera, ci sarà l’ostacolo più grande che il torneo potesse riservargli, il primo favorito del seeding e numero 15 del mondo John Isner.

Il gigante statunitense ha avuto la meglio, in una sfida per nulla semplice, conclusa in tre set dopo in 2 ore e 44 minuti di gioco, sul francese Ugo Humbert, che sull’erba di Wimbledon aveva raggiunto addirittura gli ottavi di finale ma che ieri nulla ha potuto contro un tennista altrettanto a suo agio su questa superficie.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini