Superbike, la Ducati ad Assen l’obiettivo è vincere ancora, ma ci sono delle incognite

Alvaro Bautista arriva alla quarta tappa della Superbike da leader del campionato e vuole continuare ad incrementare il proprio vantaggio, ma anche riuscire a superare il record, del pilota con più vittorie consecutive, che attualmente appartiene proprio al suo primo inseguitore: Jonathan Rea. Bautista è sicuro della sua moto, non teme né la pista nuova per la Ducati Panigale V4R né la riduzione di 250 giri al motore.

Superbike, nuovo appuntamento per la Ducati

Un altro fine settimana pieno di emozioni, nuovo appuntamento per la Superbike. Questo week-end riparte con il quarto Round della stagione, che vede protagonista il circuito di Assen, dove Alvaro Bautista e la sua Ducati Panigale V4R arriva da imbattuto, con ben 9 vittorie su 9. Il pilota della Ducati comanda la classifica con + 39 punti di vantaggio su Jonathan Rea.

Superbike, tutta un’altra storia per Assen

Il fine settimana scorso per la Ducati e per Alvaro Bautista è stato molto importante, regalando innumerevoli record, rendendo così la Casa di Borgo Panigale la più vincente nella storia della Superbike. Ma Assen sarà un’altra storia, la Ducati parte svantaggiata, in quanto non ha mai corso in questo tracciato e la pista olandese ha sempre favorito la Kawasaki. E si prospetta un week-end piuttosto difficile per il leader del campionato, ma lo spagnolo arriva fiducioso del proprio potenziale e di quello della moto. Inoltre, la Ducati perderà proprio in vista di questa gara 250 giri al minuto come da regolamento, mentre la Kawasaki manterrà gli stessi. E questo sembra complicare ulteriormente le cose, per la Ducati.

Superbike, le parole di Alvaro Bautista

Queste le parole del pilota spagnolo in sella Panigale V4R: “Assen sarà una pista nuova per la Panigale V4R. Anche se abbiamo pochi dati, conosco bene il tracciato avendo corso in passato in altre categorie. Il nostro obiettivo sarà sempre lo stesso: lavorare duramente per stabilire il miglior set-up e prepararsi al meglio in vista delle gare di sabato e domenica. Come sempre qui ad Assen l’unica incognita potrebbe essere il meteo”.

bautista Assen 2019

Superbike, attesi tutti e due i piloti delle Ducati Panigale V4R

Non sarà attesa solo la Ducati di Alvaro Bautista, ma anche Chaz Davies, da cui ci si aspettano grandi risultati, dopo che ad Aragon ha portato a casa il podio, facendo vedere di fare passi avanti in sella alla Ducati Panigale V4R. L’obiettivo di Davies è quello di riuscire a replicare se non addirittura migliorare il risultato dello scorso fine settimana.

Superbike, le parole di Chaz Davies

Questo è quello che ha rilasciato durante un’intervista: “La pista olandese ha una configurazione particolare e richiede uno stile di guida diverso, ma ora il feeling è migliorato in sella alla Panigale V4R e con il team abbiamo fatto notevoli progressi di messa a punto della moto. Il mio obiettivo sarà quello di inserirmi nella lotta per il podio e dimostrare nuovamente il nostro potenziale”.

Immagine correlata

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.