Serie A: 57 mila spettatori per Inter-Spal, 3° partita più vista delle 12:30

L’Inter di Spalletti piace e i tifosi dell’Inter hanno ritrovato la gioia di andare allo stadio. Quella di oggi contro la Spal è stata la terza partita più vista fra quelle che si sono disputate alle 12:30, un dato rincuorante per la società nerazzurra che ritrova l’affetto e l’entusiasmo dei propri tifosi dopo qualche annata difficile. 57235 spettatori sono venti in più rispetto alla sfida fra Napoli e Lazio del 3 aprile 2011, vinta dai campani con un rocambolesco 4-3 firmato Cavani negli ultimi minuti.

La partita in testa a questa speciale classifica è il derby di Milano dello scorso anno giocato prima di Pasqua, che ha visto la presenza di 78.328 spettatori. Oltre ad essere la partita più vista delle 12:30, questo derby è anche una delle 10 partite più viste in assoluto. Alle spalle del derby, c’è Milan-Bari del 13 marzo 2011: gli spettatori presenti furono ben 61.363.

Fonte immagine: Lnx.lazialita.com

La Lega ha di che essere soddisfatta di questo “risultato”, perché il campionato “spezzatino” aveva provocato l’allontanamento dei tifosi dallo stadio e l’avvicinamento alle televisioni a pagamento, che a differenza della partita allo stadio permettono una visione più approfondita della partita con moviole, commenti e replay in diretta. Il calcio è dei tifosi e vedere gli stadi pieni è il segnale che forse il gioco più bello del mondo ha ancora un futuro…