Spal-Torino, Diretta Streaming Live, 22° giornata di Serie A, 03-02-2019

Spal-Torino, 22° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta streaming live su DAZN, utilizzando i servizi DAZN, Sky Q e Mediaset Premium. 

Il Torino dopo la vittoria con l’Inter in casa, è tornato a sperare nell’Europa. Non vuole concedersi limiti ai sogni, quindi spera di arrivare addirittura in Champions League. Sono appena cinque i punti che li separano dai rossoneri, i quali saranno impegnati in una trasferta molto difficile in casa della Roma.

Ora serve maggiore continuità alla truppa di Mazzarri, una migliore capacità di risolvere gli incontri a proprio favore, senza disperdere tutto in pochi minuti. La qualità della rosa è importante, occorre che abbia più fiducia in se stessa.

Di contro avranno una Spal uscita con grande spolvero da una trasferta impegnativa come quella di Parma. In svantaggio di due reti sono riusciti a completare la rimonta vincendo per 3-2.

Semplici è un allenatore ormai giunto ad un grado di maturazione tale da saper gestire i momenti più difficili e costruire qualcosa d’importante.

Appuntamento allo stadio Paolo Mazza per domenica 3 febbraio alle ore 12,30.  

Spal-Torino, 22° giornata di Serie A

Come vedere Spal-Torino in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Spal-Torino, anticipo dell’ora di pranzo, della 22° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, visibile anche sui canali Sky Sport per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q e sui canali Premium Sport per gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Chievo Verona Fiorentina in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio con il servizio Premium Play. 

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito ufficiale di Dazn, semplicemente collegandosi alla home page

Precedenti, statistiche e Pronostico di Spal-Torino 

In totala sono 35 i precedenti tra le due formazioni in Serie A. Un bilancio che vede nettamente avanti la formazione granata, con 20 vittorie, 10 pareggi e 5 sconfitte. In casa dei ferraresi il discorso cambia, visto che c’è maggiore equilibrio, con 4 vittorie spalline, 8 pareggi e 5 vittorie per i granata.

Tutti i match si sono disputati nella Serie A. Gli ultimi nelle ultime due stagioni, visto che la formazione emiliana è mancata dalla massima serie da ben 50 anni.

Il match giocato a Ferrara nella scorsa stagione è terminato con un pirotecnico 2-2, per la doppietta di Iago Falque per i piemontesi recuperata dalle marcature di Viviani e Antenucci.

L’ultima partita giocata tra le due squadre è stata il 2 settembre 2018 allo stadio Grande Torino, dove a spuntarla furono i granata con una rete di testa di N’Koulu di testa su cross da calcio d’angolo. 

Il pronostico vede una doppia chance con un X2 condito da Over 1,5 e Goal.

Probabili Formazioni  Spal-Torino 

Per quanto riguarda la Spal di Semplici è molto probabile il rientro dal primo minuto di Cionek, il quale si giocherà una maglia da titolare con Simic. Conferma per Valdifiori a centrocampo, mentre sugli esterni giocheranno Lazzari e Fares. In avanti dovrà fare a meno di Petagna, squalificato, con al suo posto uno tra Paloschi e Floccari.

L’undici iniziale sarà quindi: Viviano in porta, Cionek, Bonifazi e Felipe in difesa, con a centrocampo Lazzari e Fares sulle fasce, al centro Missiroli, Valdifiori e Kurtic. In avanti Antenucci e Paloschi, attualmente favorito su Floccari.

Il Torino di Mazzarri, invece, avrà a disposizione il rientrante Meité, con dubbi sulle condizioni di Baselli. Se l’italiano non dovesse farcela, spazio ad Ansaldi, Con Aina e Meité quindi sulle fasce. In avanti Belotti è sicuro del posto, mentre invece ci sarà un ballottaggio tra Iago Falque e Zaza.

L’undici della formazione granata è così strutturato: Sirigu in porta, difesa a tre con Izzo, N’Koulu e Djidji, mentre a centrocampo sulle fasce De Silvestri e Ansaldi, con al centro Baselli, Rincon e Meité. In avanti Iago Falque, al momento preferito a Zaza, con Belotti.   

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Bonifazi, Felipe; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Paloschi, Antenucci. Allenatore: Semplici

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Iago Falque, Belotti. Allenatore: Mazzarri

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega