Smalling rapinato durante Roma-Ajax!

Un’incresciosa disavventura per il giocatore della Roma, Chris Smalling. Mentre i giallorossi erano impegnati nella partita contro l’Ajax, l’inglese è stato derubato. Il difensore, che non stava disputando il match, sarebbe stato costretto, dai malviventi, ad aprire la cassaforte. Si ricercano i tre uomini.

A rovinare la magica serata della Roma c’è una cattiva notizia. I giallorossi hanno vinto contro l’Ajax e sono passati alle semifinali d’Europa League dove affronteranno il Manchester United. La gioia, però, si è trasformata in terrore per Chris Smalling. Proprio l’ex giocatore dei Reds è stato vittima di un episodio terrificante che ha coinvolto lui, sua moglie Sam e i due figli.

Il difensore giallorosso non era impegnato nel match contro gli olandesi all’Olimpico. Infatti, stava cercando di recuperare un fastidio accusato al ginocchio. Smalling è stato rapinato in casa insieme alla sua famiglia. Il giocatore sarebbe stato costretto ad aprire la cassaforte e a dare tutti i suoi averi, tra cui rolex e gioielli di immenso valore, ai delinquenti.

Smalling furto

Smalling furto, caccia ai ladri

Si tratterebbero di tre uomini incappucciati quelli entrati nell’abitazione di Smalling. L’ex Fulham abita in una villa in Zona Appia Antica e i ladri sono riusciti ad entrarvi. Verso le 5 del mattino è stata immediatamente avvistata la polizia che si è messa subito alla loro ricerca. Il giocatore è stato immediatamente sostenuto dalla società.

Non è la prima volta che un tesserato della Roma subisce un furto. Era capitato anche a Paulo Fonseca, tecnico giallorosso . La sua famiglia non c’era e al portoghese furono derubati il rolex ed alcuni gioielli.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus