Serie A, i tifosi tornano allo stadio: +15% rispetto allo scorso anno

Dal punto di vista dei tifosi, questo 2017 sarà sicuramente un anno da ricordare. Il girone d’andata di quest’anno infatti registra un aumento di pubblico negli stadi del 15% rispetto allo scorso girone d’andata, dato che fa ben sperare a breve termine per il prosieguo del campionato e a lungo termine per le sorti del nostro campionato, che può tornare ad essere protagonista a livello europeo. Sarà che la Juventus non è più la squadra schiacciasassi dello scorso anno, sarà che la lotta al vertice è molto più emozionante o sarà che è tornata improvvisamente la voglia di andare allo stadio, ad ogni modo l’afflusso di tifosi è aumentato e questo non può che far bene alle società.

Al termine della 19° giornata sono stati 4.264.911 i tifosi che hanno assistito alle 188 gare giocate fin qui (mancano ancora Sampdoria-Roma e Lazio-Udinese) e la media totale è stata di 24.601 spettatori a partita. La media spettatori più alta è quella dell’Inter, che porta allo stadio quasi 60 mila spettatori a partita (58283), a seguire il Milan (52307) e il Napoli (46155).

Fonte immagine: Fcinter1908.it

Fuori dal podio la Juventus, che ha lo stadio più piccolo e si attesta attorno a una media di 39765 spettatori. Dietro alla Juventus ci sono le romane (che hanno ancora una gara da recuperare): la Roma con 37 727 spettatori e la Lazio con 26.250. Fanalino di coda del campionato di questa particolare classifica il Crotone, che porta allo stadio una media di 10.089 spettatori. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€