Serie B, video gol highlights Parma-Venezia 1-1: un punto ciascuno e nessuna variazione in classifica

Risultato Parma-Venezia 1-1, 27° giornata Serie B: è un buon punto quello colto dalle due squadre, ma gli emiliani avrebbero meritato qualcosa in più. Al termine della sfida del “Tardini” le due compagini restano al punto di partenza, ma adesso rischiano di essere sorpassate tra domani e martedì.

I gol arrivano nella ripresa e sono dei nuovi entrati Firenze e Calaiò, che realizza il suo 99° gol in B.

Cronaca Parma-Venezia 1-1, 27° giornata Serie B

La prima frazione offre poco, ma quel poco è comunque buono: dopo 23 minuti di studio il Parma si rende pericoloso con un cross da sinistra di Insigne, ma Ceravolo sfiora solamente. Qualche minuto dopo Insigne si mette in proprio, parte da destra e prova il tiro a giro sfiorando il palo. Poco prima della mezz’ora Gagliolo prova da venti metri e colpisce in pieno la traversa. L’unica occasione del primo tempo per i lagunari arriva al 36° e vede Litteri avviarsi verso l’area e concludere a rete, ma Lucarelli devia la conclusione in corner. Questo è l’ultimo brivido dei primi quarantacinque minuti.I

La seconda parte è altrettanto equilibrata, ma il Venezia sembra più volitivo e costringe il fin qui inattivo Frattali a sporcarsi i guantoni per mettere in corner una punizione di Stulac; i padroni di casa si rendono insidiosi con il solito Insigne, che crossa per Ceravolo, che viene tuttavia anticipato dalla difesa ospite.

Arriviamo al 66° e, malgrado la pressione del Parma, il Venezia passa sorprendentemente in vantaggio con Firenze, entrato ad inizio ripresa al posto di Falzerano infortunato: un pallone manovrato dei lagunari viene toccato da Lucarelli, che libera involontariamente il talentuoso trequartista di proprietà del Crotone che arriva da sinistra e batte Frattali con un diagonale chirurgico.

Da Cruz, fin qui fumoso, prova a pareggiare subito, ma Audero è attento e mette in angolo; al 74°, però, il Parma ottiene un penalty, concesso da Di Paolo per l’atterramento in area di Scozzarella ad opera di Andelkovic: Calaiò, entrato da appena tre minuti al posto dell’inefficace Ceravolo, non sbaglia e ripristina la parità. La partita non offrirà più nulla e il risultato non cambierà, malgrado saltino gli schemi e vengano dati ben cinque minuti di recupero.

Migliori in campo Scozzarella (6.5), sempre preciso e attento e bravo anche nel procurarsi il rigore, e Firenze (7), che rompe l’equilibrio e tiene sempre in apprensione la difesa avversaria. Male Ceravolo e Andelkovic (5 per tutti e due): il primo non tira mai in porta e il secondo è sempre in affanno e provoca il rigore.

Tabellino Parma-Venezia 1-1, 27° giornata Serie B

Parma (4-3-3): Frattali; Gazzola, Gagliolo, Lucarelli, Iacoponi; Scavone, Scozzarella, Dezi; Insigne (81′ Siligardi), Ceravolo (72′ Calaiò), Da Cruz. All.: D’Aversa

Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Frey, Falzerano (47′ Firenze), Stulac, Pinato, Garofalo (72′ Del Grosso); Geijo, Litteri. All.: Inzaghi

Marcatori: Firenze 66°, Calaiò (R) 75°

Arbitro: Di Paolo

Ammoniti: Garofalo, Scavone, Stulac, Modolo, Andelkovic

Video gol highlights Parma-Venezia 1-1, 27° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana