Serie B, video gol highlights Avellino-Cittadella 0-2: Foscarini inguaiato dalla sua ex squadra

Risultato Avellino-Cittadella 0-2, 39° giornata Serie B: vittoria pesantissima dei veneti, che espugnano il “Partenio” e volano a -3 dal secondo posto. Gli irpini, invece, adesso rischiano di essere scavalcati da Novara ed una tra Ascoli ed Entella e precipitare in piena zona retrocessione. Sono i gol di Bartolomei e Chiaretti a rovinare la partita di Foscarini, tecnico dell’Avellino che per dieci anni ha guidato proprio il Cittadella rendendolo una solida realtà del torneo cadetto.

Cronaca Avellino-Cittadella 0-2, 39° giornata Serie B

I veneti iniziano meglio e sfiorano il gol dopo soli sette minuti con Scaglia, che si tuffa per deviare in rete una punizione di Arrighini aggiustata da Strizzolo, ma non trova la porta. L’Avellino non si scompone e al 15° ha una clamorosa occasione con Morosini, che divora la fascia destra, entra in area e lascia partire una bordata che si infrange sulla traversa.

Alla mezz’ora il Cittadella colleziona un’altra grossa chance da calcio di punizione: Bartolomei scarica per Arrighini che a sua volta crossa in area per Strizzolo, la cui conclusione sfiora la traversa. Passano cinque minuti e sono gli irpini a sfiorare nuovamente la rete, ma Molina non riesce ad arrivare sull’ottimo pallone messo in mezzo di Vajushi.

Dopo due pericolose conclusioni da fuori tentate da Chiaretti e Moretti, sulle quali i due portieri devono impegnarsi non poco, ad avere l’ultima chance del primo tempo è Castaldo, che, di testa, intercetta un cross di Molina e sfiora il palo. Il primo tempo, molto intenso, si chiude senza reti.

La ripresa si apre con i padroni di casa che si rendono pericolosi due volte in pochi minuti: prima Morosini prova un’acrobazia, intercettata da Adorni, e poi Castaldo si divora il vantaggio da pochi passi mandando altissimo il pallone arrivatogli da un cross di Molina.

Gli ospiti, però, reagiscono, e dopo un tiro di Bartolomei fuori dallo specchio e uno di Chiaretti respinto da Radu, passano inaspettatamente in vantaggio con lo stesso centrocampista che veste la maglia numero 16:, che, ricevuta palla da Strizzolo, scaglia uno splendido tiro da oltre trenta metri che si insacca all’incrocio dei pali lasciando di stucco il portiere avellinese.

Al 56° Paleari è protagonista per due volte nella stessa azione: prima sbaglia completamente un’uscita alta regalando palla a Morosini e poi si riscatta respingendo la conclusione a botta sicura la conclusione dello stesso centrocampista.

Da questo momento, le occasioni latitano e si vedono solo conclusioni centrali o fuori misura, tutte tentate dai padroni di casa. Gli ospiti, invece, si limitano ad amministrare il punteggio ed a rintuzzare le offensive avversarie, tentando qualche sortita offensiva di tanto in tanto.

Da una di queste sortite, al minuto 85 arriva il gol del raddoppio con Chiaretti: l’italo-brasiliano, mandato al tiro da Kouame, dribbla un difensore e chiude il match con il piatto sinistro. Il match finisce praticamente qui

Migliori in campo Bartolomei (7), che indirizza il match con un gol straordinario e lavora bene a centrocampo, e Morosini (6.5), il più insidioso dei padroni di casa, come dimostra la traversa colpita. Male Castaldo (5), che sbaglia un gol fatto e sparisce dal campo, e Paleari (5), poco sollecitato, ma disastroso nelle uscite alte.

Tabellino Avellino-Cittadella 0-2, 39° giornata Serie B

AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Gavazzi, Morero, Migliorini, Laverone (72′ Falasco); Vajushi, De Risio (12′ Moretti), Di Tacchio, Molina; Morosini (58′ Asencio); Castaldo. Allenatore: Foscarini

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Pezzi, Scaglia, Adorni, Pelagatti (73′ Salvi); Settembrini, Pasa, Bartolomei (Iori 86′); Chiaretti; Strizzolo, Arrighini (77′ Kouame). Allenatore: Venturato

ARBITRO: Marini

MARCATORI: Bartolomei 52′ e Chiaretti 85′

AMMONITI: Pasa, Adorni, Salvi, Moretti, Falasco

Video gol highlights Avellino-Cittadella 0-2, 39° giornata Serie B

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana