Serie B, video gol highlights Ascoli-Bari 1-0: marchigiani ancora vivi, pugliesi ridimensionati

Risultato Ascoli-Bari 1-0, 33° giornata Serie B: al termine di un match molto equilibrato, i marchigiani mettono in cassa tre punti pesanti che la rilanciano nella corsa alla salvezza, mentre i pugliesi perdono la chance di portarsi a -2 dal secondo posto e ora rischiano di essere scavalcati dal Venezia.

All’Ascoli basta un gol in avvio di Buzzegoli per piegare un Bari impreciso che raramente si è reso pericoloso.

Cronaca Ascoli-Bari 1-0, 33° giornata Serie B

L’avvio è folgorante e la squadra di Cosmi passa subito in vantaggio con Buzzegoli, che, sugli sviluppi di un corner, riceve palla da Lores Varela e beffa Micai con un rasoterra da fuori area. Sono passati solo tre minuti, ma l’Ascoli ha già indirizzato la partita a suo favore, mentre il Bari si interroga su quanto accaduto. La riflessione è però così lunga che Lores Varela ne approfitta per rubare palla a Marrone e involarsi verso l’area per cercare il raddoppio, ma il suo diagonale da ottima posizione termina a lato di poco.

I pugliesi iniziano a provare qualcosa dopo un quarto d’ora di sofferenza, ma rischiano nuovamente di fare harakiri quando Monachello, favorito da un clamoroso pasticcio di Empereur, si divora il gol del raddoppio. A questo punto gli uomini di Grosso si svegliano e al 25° minuto sfiorano il pareggio con un sinistro ad incrociare di Nené sul quale Agazzi si supera. Dieci minuti dopo mancano il gol anche Henderson, che prova la sventola da fuori sfiorando il palo, e Improta, che viene anticipato all’ultimo secondo dal portiere di casa. Il primo tempo si chiude con una conclusione centrale di Monachello.

La ripresa si apre con una serie di errori di impostazione di entrambe le squadre, uno dei quali porta alla prima occasione del secondo tempo: Lores Varela scende sulla fascia e mette in mezzo per Monachello, che conclude debolmente da buona posizione sprecando una ghiotta chance. Dopo un quarto d’ora ravvivato da svariate sostituzioni, al minuto 71 Agazzi non trattiene un tiraccio da fuori di Petriccione e rischia la frittata, ma si salva in qualche modo. Si tratta dell’ultima vera occasione della partita, che pian piano andrà a spegnersi senza offrire nient’altro che uno sterile giro palla da parte dei pugliesi.

Benissimo Buzzegoli (7), man of the match e dominatore del centrocampo, ed Henderson (6.5), che dirige a dovere il traffico in mezzo al campo e sfiora anche il gol; male Martinho (5), che non riesce a dare sfoggio delle sue doti, ed Anderson (5 anche per lui), svagato e messo spesso in difficoltà da Pinto.

Tabellino Ascoli-Bari 1-0, 33° giornata Serie B

Ascoli (3-5-2): Agazzi; Padella, Mengoni, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli, Martinho (56′ D’Urso), Pinto (85′ De Santis); Varela (59′ Clemenza), Monachello. All. Cosmi
Bari (4-3-3): Micai; Anderson, Marrone, Empereur, Sabelli; Petriccione, Henderson (58′ Galano), Tello; Cissé, Nené (66′ Iocolano), Improta (75′ Kozak). All. Grosso

Arbitro: Ros

Marcatori: 3′ Buzzegoli

Ammoniti: Addae, Mengoni, Sabelli

Video gol highlights Ascoli-Bari 1-0, 33° giornata Serie B

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana