Serie B, probabili formazioni Frosinone-Cittadella: ciociari in forma, veneti altalentanti

Il posticipo del Lunedì in cui il Frosinone ospita al “Matusa” il Cittadella chiude ufficialmente la 29^ giornata-8^ del girone di ritorno– del campionato di Serie B.

Qui Frosinone. Il tecnico Pasquale Marino ripropone la formazione titolare dopo il turn over di Perugia. Rientrano l’esperto Paolo Sammarco, il muro Lorenzo Ariaudo ed il bomber Daniel Ciofani. Unica defezione di una certa importanza il centrocampista Danilo Soddimo, alle prese con una distorsione alla caviglia, che sarà probabilmente rimpiazzato dal tedesco Oliver Kragl sulla linea avanzata dietro le punte.

Qui Cittadella. Non dovrebbero esserci problemi per il tecnico Roberto Venturato, che a parte la defezione difensiva di Filippo Scaglia, dovrebbe avere a disposizione tutti i titolari.

Nel dettaglio le probabili formazioni.

FROSINONE (3-4-1-2): Zappino, Ariaudo, Ciofani M., Terranova, Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta, Kragl, Ciofani D., Dionisi. 

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Pascali, Varnier, Benedetti, Iori, Paolucci, Bartolomei, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini

L’arbitro della gara sarà Daniele Minelli, della sezione di Varese, di professione imprenditore.

Il Frosinone sta vivendo un gran momento, nonostante la piccola battuta d’arresto arrivata nello scorso turno, pareggiato 1-1 in casa del Perugia: qualche settimana fa aveva addirittura conquistato la vetta in solitaria, complice la debacle del Verona, momento i ciociari sono a quota 52, sempre in cima alla classifica ma alla pari della rivelazione Spal e sempre degli scaligeri, battuti in casa dai ciociari nello scontro diretto del 25 Febbraio, 1-0 deciso da bomber Ciofani

Il Cittadella si è scosso dal disastroso 4-1 in casa del Brescia 2 turni fa con la vittoria bella seppur sofferta lo scorso turno in casa 3-2 contro il Trapani. Con questo andamento altalenante sarà però difficile rincorrere la zona playoff-che pure è comunque lì ad un passo, i patavini sono a quota 42 alla pari della Virtus Entella che però è da considerarsi in zona playoff al contrario della formazione di Venturato essendo sopra di essa solo per una questione di differenza reti.

La gara di andata, l’8 Ottobre 2016, vide il Frosinone corsaro al “Tombolato” per 2-3.

Esistono 4 sfide cadette in casa del Frosinone, equamente suddivise fra vittorie ciociare e pareggi, questi ultimi negli ultimi 2 precedenti.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato