Serie B, probabili formazioni 36ª giornata: Melchiorri e Pazzini dal 1′

Ultimo turno infrasettimanale della stagione in Serie B. Durante la giornata della Festa dei Lavoratori, ben otto squadre dovranno “lavorare” sodo per aumentare le speranze di centrare l’ obiettivo play-off. Perugia ed Hellas Verona, due tra le meno in forma, potranno tornare a contare sui loro bomber Melchiorri e Pazzini dal 1′.
Di seguito le probabili formazioni del prossimo turno:

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO-SPEZIA (01/05 ORE 12.30)

Nuove brutte notizie per Delio Rossi che ritrova Haas dopo il turno di squalifica, ma perde sia Bellusci che Fiordilino. In difesa è probabile il ritorno di Szyminski, ma non è da escludere una chance per Pirrello.  Mora e Ricci torneranno a disposizione di mister Marino e andranno a ricomporre la mediana titolare insieme a Bartolomei, mentre Terzi, mancando all’ appello, verrà sostituito da Del Fabro.

Palermo (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Szyminski, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Jajalo, Haas; Falletti; Nestorovski; Moreo.

Spezia (4-3-3): Lamanna; Vignali, Del Fabro, Capradossi, Augello; Ricci, Mora, Bartolomei; Da Cruz, Okereke, Gyasi

PROBABILI FORMAZIONI CARPI-CREMONESE (01/05 ORE 15.00)

Nessun infortunato recupera tra gli emiliani. per tal motivo Castori è orientato a riconfermare in blocco l’ undici che ha sconfitto la Salernitana. Cissè, supportato da Crociata, sarà ancora l’ unica punta. Quasi medesima situazione per Rastelli, che potrà contare su tutti i titolari ad eccezione di Castrovilli, fermato per un turno dal Giudice Sportivo. Al suo posto spazio al talentino Emmers.

Carpi (4-4-1-1): Piscitelli; Pachonik, Poli, Sabbione, Pezzi; Rolando, Coulibaly, Vitale, Piscitella; Crociata; Cissè

Cremonese (3-4-1-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Croce, Renzetti; Emmers; Montalto, Piccolo.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA-VENEZIA (01/05 ORE 15.00)

Passaggio di testimone in vista tra i difensori cosentini. Legittimo, di ritorno dalla squalifica, prenderà il posto di Dermaku. Tra i lagunari mancherà all’ appello il solo Lombardi. Sull’ esterno, stavolta, toccherà a St.Clair per provare a dare la scossa in chiave salvezza.

Cosenza (3-4-3): Perina; Hristov, Capela, Legittimo; Sciaudone, Bruccini, Palmiero, D’Orazio; Embalo, Tutino, Baez. 

Venezia (3-5-2): Vicario; Coppolaro, Modolo, Domizzi; Zampano, Segre, Schiavone, Pinato, Lombardi; Bocalon, Rossi

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE-BENEVENTO (01/05 ORE 15.00)

Spolli è ancora affetto da problemi fisici e non sarà a disposizione di Stroppa. A centrocampo Zanellato e Molina potrebbero risedersi in panca in favore di Rohden e Firenze. Bucchi dovrebbe lasciare fuori Gyamfi per affidarsi nuovamente a capitan Maggio. Antei, vittima di un affaticamento, potrebbe cedere il posto a Volta. A centrocampo, invece, è ballottaggio tra Crisetig e Tello per sopperire all’ assenza di Del Pinto.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Curado, Vaisanen, Marchizza; Sampirisi, Benali, Barberis, Rohden, Firenze; Simy, Pettinari.

Benevento (4-3-1-2): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Tello, Viola, Bandinelli; Insigne; Coda, Armenteros

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA-SALERNITANA (01/05 ORE 15.00)

Satanelli alla disperata ricerca di punti salvezza. Billong ha scontato il turno di stop è tornerà al centro della difesa insieme a Loiacono e Ranieri.  Lopez e Djuric non saranno schierabili nell’ undici salernitano. Al loro posto potrebbero essere riproposti Djavan Anderson e l’ eterno Rosina.

Foggia (3-5-2): Leali; Loiacono, Martinelli, Ranieri; Cicerelli, Gerbo, Busellato, Greco, Kragl; Mazzeo, Matarese.
 
Salernitana (3-5-2): Micai; Pucino, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio, Minala, Anderson;
Rosina, Calaiò.
 

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA-LECCE (01/05 ORE 15.00)

Dopo il turno di riposo, Centurioni schiererà la sua squadra con il 4-3-3 per provare ad alimentare le residue speranze di salvezza. In campo la medesima formazione utilizzata nel test in famiglia. Squadra che vince non si cambia. Liverani proverà a chiudere il discorso promozione affidandosi quasi a tutti agli undici che hanno avuto la meglio sul Palermo. L’unico assente,Tachtsidis, verrà avvicendato da Tabanelli.

Padova (4-3-1-2): Minelli; Cappelletti, Ravanelli, Cherubin, Longhi; Lollo, Serena, Pulzetti; Baraye, Bonazzoli, Capello. 

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Marino; Petriccione, Tabanelli, Majer; Mancosu; La Mantia, Falco. 

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA-CITTADELLA (01/05 ORE 15.00)

Out Moscati e Sadiq . In El Yamiq e Melchiorri. Questi i due cambi che balenano nella mente di Nesta, che al contempo dovrà pensare a come sostituire gli squalificati Gyomber e Carraro. Nessun avvicendamento in vista, invece, tra le file degli amaranto, che si schiereranno con il consueto undici per provare a riagganciare il treno playoff.

Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Rosi, El Yamiq, Sgarbi, Mazzocchi; Falzerano, Bianco, Dragomir; Verre, Melchiorri, Han

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti, Adorni, Frare, Benedetti; Proia, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Panico.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-LIVORNO (01/05 ORE 15.00)

Due novità tra le file dell’ Hellas. Lee mancherà per squalifica, Tupta tornerà in panchina. Per il ruolo di punta centrale il ballottaggio è ovviamente tra Pazzini e Di Carmine. I labronici perdono Gonnelli, anche egli fermato dal Giudice Sportivo. Al suo posto possibile venga riproposto “nonno” Dainelli. In attacco Raicevic tornerà ad essere il punto di riferimento

Hellas Verona (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Dawidowicz, Marrone, Vitale; Danzi, Gustafson, Zaccagni; Matos, Pazzini, Di Gaudio.

Livorno (3-4-1-2): Zima; Gonnelli, Di Gennaro, Boben; Valiani, Agazzi, Luci, Gasbarro; Diamanti; Raicevic, Murilo.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA ASCOLI (01/05 ORE 18.00)

Corini riproporrà Spalek e non Ndoj alle spalle del tandem Torregrossa-Donnarumma. Di conseguenza, l’ albanese tornerà nel ruolo di mezzala facendo scivolare Dessena in panchina. Sull’ esterno destro, invece, si sarà Martella data l’ assenza di Sabelli. Nessun cambio in vista per Vivarini, che tuttavia potrebbe optare per Ninkovic e non Rosseti come spalla di Ardemagni,

Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek Torregrossa. Donnarumma.

Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Andreoni, Valentini, Brosco, Rubin; Frattesi, Troiano, Cavion; Ciciretti; Rosseti, Ardemagni

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus