Serie B, probabili formazioni 25° giornata: attacco inedito per il Brescia, Perugia e Livorno prive di Verre e Diamanti

VERONA-SALERNITANA, VENERDI’ 15 FEBBRAIO H.21: scaligeri in campo con gli stessi dell’ultima volta, mentre Gregucci potrebbe variare qualcosa in attacco lanciando Calaiò dall’inizio.

Probabile formazione Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Bianchetti, Vitale; Marrone, Gustafson, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Di Gaudio. Allenatore: Grosso

Probabile formazione Salernitana (3-4-3): Micai; Migliorini, Perticone, Gigliotti; Casasola, Minala, Di Tacchio, Lopez; Mazzarani; Jallow, Calaiò. Allenatore: Gregucci

 

CITTADELLA-LECCE, SABATO 23 FEBBRAIO H.15: Adorni e Lucioni tornano a disposizione dopo la squalifica.

Probabile formazione Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Benedetti, Adorni, Drudi, Ghiringhelli; Settembrini, Pasa, Branca; Schenetti; Moncini, Finotto. Allenatore: Venturato

Probabile Formazione Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Tabanelli, Petriccione, Tachtsidis; Falco; Palombi, La Mantia. Allenatore: Liverani

 

BRESCIA-CROTONE, SABATO 23 FEBBRAIO H.15: Corini deve reinventare l’attacco, privo dello squalificato Torregrossa e dell’infortunato Donnarumma, e si affida all’inedita coppia MorosiniRodriguez; nessuna novità, invece, tra i calabresi.

Probabile formazione Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli, Cistana, Martella; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Morosini, Rodriguez. Allenatore: Corini

Probabile formazione Crotone (5-3-2): Cordaz; Sampirisi, Spolli, Vaisanen, Golemic, Milic; Zanellato, Barberis, Benali; Pettinari, Machach. Allenatore: Stroppa

 

CARPI-SPEZIA, SABATO 16 FEBBRAIO H.15: Cissè potrebbe partire dall’inizio; Marino è indeciso se puntare su Gyasi o Okereke.

Probabile formazione Carpi (4-3-3): Piscitelli; Pachonik, Poli, Sabbione, Buongiorno; Pasciuti, Coulibaly, Rolando; Concas, Piscitella, Cissè. Allenatore: Castori

Probabile formazione Spezia (4-3-3): Lamanna; Vignali, Terzi, Ligi, Augello; Bartolomei, Mora, Ricci; Okereke, Galabinov, Bidaoui. Allenatore: Marino

 

PERUGIA-COSENZA, SABATO 23 FEBBRAIO H.15: tante assenze per Nesta, che dovrà fare a meno degli squalificati Verre e Dragomir; Garritano giocherà dall’inizio al posto dello squalificato Baez.

Probabile formazione Perugia (4-3-1-2): Gabriel; Cremonesi, Gyomber, El Yamiq, Felicioli; Michael, Bianco, Kouan; Falzerano; Han, Sadiq. Allenatore: Nesta

Probabile formazione Cosenza (4-1-4-1): Perina; Corsi, Idda, Dermaku, Legittimo; Palmiero; Embalo, Bruccini, Sciaudone; Garritano; Litteri. Allenatore: Braglia

PESCARA-PADOVA, SABATO 23 FEBBRAIO H.15: Gravillon dovrebbe tornare dall’inizio e Del Grosso dovrebbe rilevare lo squalificato Balzano; nessuna novità tra i patavini.

Probabile formazione Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Campagnaro, Gravillon, Del Grosso; Memushaj, Melegoni, Brugman; Marras, Mancuso, Monachello. Allenatore: Pillon

Probabile formazione Padova (5-3-2): Minelli; Morganella, Cherubin, Andelkovic, Trevisan, Longhi; Clemenza, Calvano, Pulzetti; Bonazzoli, Mbakogu. Allenatore: Bisoli

 

CREMONESE-ASCOLI, SABATO 23 FEBBRAIO H.15: Caracciolo e Paulinho rimpiazzeranno gli squalificati Terranova e Strizzolo; Padella è squalificato e starà fuori per tre turni e al suo posto giocherà Valentini.

Probabile formazione Cremonese (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Caracciolo, Migliore; Castagnetti, Soddimo, Emmers, Strefezza; Paulinho, Piccolo. Allenatore: Rastelli

Probabili formazione Ascoli (4-4-2): Milinkovic-Savic; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Frattesi, Addae, Casarini, Ninkovic; Berretta, Ciciretti. Allenatore: Vivarini

 

FOGGIA-BENEVENTO, SABATO 23 FEBBRAIO H.18: è possibile che Kragl giochi addirittura in avanti; nessuna novità tra i sanniti.

Probabili formazione Foggia (4-3-3): Leali; Loiacono, Billong, Martinelli, Ngawa; Busellato, Agnelli, Deli; Galano, Iemmello, Kragl. Allenatore: Padalino

Formazione ufficiale Benevento (4-4-2): Montipò; Letizia, Volta, Antei, Caldirola; Crisetig, Bonaiuto, Bandinelli, Improta; Coda, Ricci. Allenatore: Bucchi

 

LIVORNO-VENEZIA, DOMENICA 24 FEBBRAIO H.21: Raicevic potrebbe finire sulla trequarti in luogo dello squalificato Diamanti; nessuna novità tra i lagunari.

Probabile formazione Livorno (3-4-1-2): Zima; Di Gennaro, Gonnelli, Bogdan; Salzano, Canessa, Luci, Kupisz; Raicevic; Murilo, Giannetti. Allenatore: Breda

Probabili formazioni Venezia (4-3-3): Vicario; Bruscagin, Modolo, Cernuto, Mazan; Segre, Schiavone, Besea; Lombardi, Bocalon, Vrioni. Allenatore: Zenga

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana