Serie B, Giudice Sportivo: due turni di squalifica per Basha del Bari

Il Giudice Sportivo della Lega B ha reso note le proprie decisioni in merito alla diciassettesima giornata di campionato, chiusasi lunedì sera con il successo del Benevento ai danni del Cesena. Spiccano le due giornate di squalifica per Migjen Basha, centrocampista del Bari, giunta grazie all’ausilio della prova tv.

basha

 

Questa la nota ufficiale: “Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione ex art. 35, n. 1.3 (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 11.32 del 5 dicembre 2016) in merito alla condotta gravemente antisportiva del calciatore Migjen Basha (Soc. Bari) per avere impedito, al 29° del secondo tempo, la realizzazione di una rete colpendo volontariamente il pallone con la mano sinistra; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive (Infront), di piena garanzia tecnica e documentale; rilevato che, trattandosi in effetti di condotta gravemente antisportiva non vista dall’Arbitro, come dallo stesso confermato con mail del 5 dicembre 2016 ore 14.49, trova applicazione l’art. 35, punto 1.3 n. 4), e conseguentemente l’art 19, punto 4 lettera a), CGS; P.Q.M. delibera di sanzionare il calciatore Migjen Basha (Soc. Bari) con la squalifica di due giornate effettive di gara”.

Il club pugliese non potrà dunque fare affidamento sul mediano ex Torino per le gare contro il Pisa (in trasferta, 9 dicembre) e l’Avellino (in casa, 17 dicembre), per poi riaverlo a disposizione per la partita di Ascoli, l’ultima prima della pausa natalizia.