Serie B, 23^ Giornata: risultati e classifica 24 Gennaio 2015

I risultati ed i marcatori della 23^ giornata di Serie B

Catania-Pro Vercelli 4-0 / 6′ Calaiò (C), 16′ rig. Calaiò (C), 33′ Rosina (C), 58′ Maniero (C) /

Avellino-Cittadella 1-2 / 26′ Stanco (C), 44′ rig. Gerardi (C), 45′ Regoli (A) /
Dopo una prima parte di match in cui l’Avellino ha dominato, il Cittadella passa in vantaggio grazie ad gran colpo di testa di Stanco. Gli ospiti raddoppiano grazie ad un calcio di rigore che viene realizzato da Gerardi. Nel finale una grande azione di Regoli permette ai padroni di casa di accorciare le distanze e riaprire la partita. Con questo risultato l’Avellino rimane fermo a 33 mentre il Cittadella non è più ultimo salendo a quota 23.
Crotone-Latina 2-1 / 40′ rig. Ciano (C), 45′ Valiani (L), 73′ Torregrossa (C) /
Rigore netto in favore del Crotone per fallo su Torregrossa: dal dischetto si presenta Ciano che non sbaglia. Nel finale della prima frazione di gioco Valiani riporta la situazione in parità. Nella seconda frazione di gioco la svolta: il Latina rimane in dieci a causa dell’espulsione di Angelo. Dopo pochi minuti il solito Torregrossa porta in vantaggio i padroni di casa; l’attaccante è bravo a sfruttare un cross tagliente dalla sinistra insaccando da distanza ravvicinata. In classifica il Crotone sale a 24 punti; Latina ultimo a 21.
Frosinone-Spezia 1-1 / 18′ D. Ciofani (F), 55′ Gagliardini (S) /
Al Matusa va in scena il match di alta classifica tra Frosinone e lo Spezia. Partita avvincente, che si apre con la marcatura del solito Daniel Ciofani, vero e proprio trascinatore dei laziali, il quale dimostra, ancora una volta, quanto sia importante dal punto di vista realizzativo per questa formazione. Nella ripresa Gagliardini, sfruttando un errore della retroguardia avversaria, alla prima occasione utile riporta in parità la partita. Con questo risultato le due compagini rimangono appaiate a 35 punti.
Livorno-Brescia 4-2 / 7′ Corvia (B), 15′ Jelenic (L), 29′ Siligardi (L), 55′ Gonnelli (L), 58′ Sestu (B), 84′ Djokovic (L)  /
E’ una partita avvincente quella tra Livorno e Brescia, in cui le due squadre si sono date battaglia fino all’ultimo minuto. Sono i lombardi ad aprire le marcature grazie a Corvia, ma i toscani trovani appena dieci minuti dopo il pareggio grazie a Jelenic. La squadra di Gelain prende coraggio e Siligardi sigla il gol del nuovo vantaggio. Il Livorno cala il tris nella ripresa con Gonnelli, ma poco dopo Sestu accorcia le distanze. La partita si chiude con il gol di Djokovic, che sancisce il definitivo tracollo degli ospiti. Dopo questa partita il Livorno è terzo con 37 punti; Brescia più vicino alla zona play-out, fermo a 26.

Perugia-Bari 1-1 / 12′ De Luca (B), 70′ Giacomazzi (P)  /
Al Curi di Perugia si svolge la partita tra Perugia e Bari. Nella prima frazione di gioco la squadra di Camplone subisce la rete del vantaggio grazie a De Luca: l’ex attaccante dell’Atalanta, dopo un’azione caparbia, riesce a realizzare un gol fondamentale. Nella ripresa, sfruttando la superiorità numerica, il Perugia trova il pareggio con il difensore Giacomazzi, abile nel colpo di testa. Un punto ciascuno per le due squadre, che ora si trovano rispettivamente a 30 e 27 punti.

Pescara-Ternana 1-2 / 2′ aut. Zampano (P), 9′ Bjarnason (P), 70′ Ceravolo (T) /
Un fortunoso autogol di Zampano permette alla Ternana di trovare il vantaggio dopo soltanto due minuti di gioco; i padroni di casa, però, non si perdono d’animo e trovano la via del gol grazie all’ex Sampdoria Bjarnason, con un gran tiro dalla distanza. Nella ripresa cresce la Ternana che trova il gol del vantaggio con Avenatti, bravo a sfruttare una lunga serie di rimpalli. Con questa vittoria la Ternana sale a 31 punti raggiungendo proprio la squadra di Baroni.

Varese-Carpi 0-1 / 24′ Mbakogu (C) /
Il solito Jerry Mbakogu, alla sua dodicesima gioia stagionale, porta in vantaggio il Carpi al ventiquattresimo minuto del primo tempo. Prima della segnatura, il Varese si era reso pericoloso con il solito Capezzi, vero e proprio leader della mediana lombarda. Nel secondo tempo un colpo di testa di Rea sugli sviluppi di un corner sbatte sulla traversa e viaggia lungo tutta la linea di porta: l’arbitro, inflessibile, sostiene che la sfera non sia entrata, ma dal replay non sembra così. Le proteste, infatti, si sprecano, ma di fatto il Varese resta a bocca asciutta. Nella ripresa il Carpi si difende anche grazie ad uno strepitolo Gabriel, ma il risultato non cambia fino al fischio finale. In classifica il Carpi rimane capolista con 46 punti, mentre il Varese rimane a 24 punti, invischiato nella zona retrocessione.

Vicenza-Trapani 3-0 / 7′ Brighenti (V), 43′ Di Gennaro (V), 81′ Moretti (V) /
Un gol di Brighenti dopo pochi minuti permette al Vicenza di gestire tutto il primo tempo, il quale si chiude con il raddoppio di Di Gennaro, che sembra aver trovato nella cittadina veneta l’ambiente ideale in cui esplodere. Nella ripresa colpo durissimo per gli ospiti: espulso Nadarevic. La superiorità numerica si fa sentire a tal punto che Moretti cala il tris con la sua specialità, il colpo di testa. Con questo risultato il Vicenza sale a 31 sorpassando il Trapani, fermo a 30.

Entella-Bologna 1-2 / 41′ Mazzarani (E), 45′ Oikonomou (B), 48′ aut. Russo (E) /
Una respinta corta del portiere emiliano permette a Mazzarani di segnare. Poco prima del fischio di fine primo tempo il difensore Oikonomou, in prestito dal Cagliari, porta al pareggio la propria squadra. Nella ripresa si compie la rimonta del Bologna grazie ad un autogol di Russo dopo un tiro insidiosissimo di Laribi. Il Bologna rimane secondo con 40 punti, mentre l’Entella è stabile a 25.

Modena-Lanciano domenica, ore 12.30

La classifica aggiornata di Serie B

Carpi 46, Bologna 40, Livorno 37, Frosinone 35, Spezia 35, Avellino 33, Lanciano* 33, Pescara 31, Pro Vercelli 31, Vicenza 31, Ternana 31, Trapani 30, Perugia 30, Modena* 28, Bari 27, Brescia 26, Entella 25, Catania 24, Varese 24, Crotone 24, Cittadella 23, Latina 21.
* una partita in meno

> SERIE B 2014-2015: VIDEO GOL, RISULTATI E CLASSIFICA

Francesco Bergamaschi © Stadio Sport

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Francesco Bergamaschi

Informazioni sull'autore
Frequenta il terzo anno della facoltà di Scienze della Formazione presso l'Università Cattolica di Piacenza. Tifoso della Juventus, è anche e soprattutto appassionato di calcio giovanile e serie minori.
Tutti i post di Francesco Bergamaschi