Serie A, moviola 25° giornata: annullato gol regolare al Cagliari, al Bologna manca un rigore

La venticinquesima giornata passerà alla storia per il secondo “favore” consecutivo alla Sampdoria, che dopo essersi presa un rigore  inventato contro il Bologna, usufruisce dell’annullamento di un gol regolarissimo al Cagliari che molto probabilmente lo avrebbe portato a vincere (mancavano pochi minuti alla fine).

Fonte immagine: Gazzettadellosport.it

L’arbitro fischia infatti il “classico” fallo di confusione ma in area non si vede nulla. Viviano perde il pallone e non subisce alcun contatto, Ibarbo insacca e Cagliari in vantaggio. L’abbaglio dell’arbitro è clamoroso, perché toglie al Cagliari una vittoria sacrosanta che avrebbe ampiamente meritato. La panchina del Cagliari esplose di rabbia e Rastelli si dirige verso il quarto uomo con fare minaccioso ma viene trattenuto. 

Il Bologna, dopo il “furto” subito domenica scorsa, viene nuovamente penalizzato. Eder, dentro l’aria di rigore, colpisce Dzemaili con tuttala forza che ha e lo travolge. A velocità normale, sembrava che Eder avesse preso in pieno il pallone, mentre alla moviola il rigore è clamoroso.

In Udinese-Sassuolo, De Paul cade in area e gli estremi per il calcio di rigore ci sono tutti. In MilanFiorentina, il pareggio della Fiorentina è irregolare. Chiesa, che fornirà l’assist decisivo a Kalinic, parte da una posizione di fuorigioco. Deulofeu rilancia il Milan e cancella un errore che sarebbe potuto pesare.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano