Serie A 2019-2020, squalificati 3° giornata: 3 turni a De Paul, fermati Dessena, Calabria e Stepinski

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Dessena del Brescia, Calabria del Milan e Stepinski del Verona, mentre 3 giornate di squalifica per De Paul dell’Udinese 

Non siamo nemmeno all’inizio che arrivano subito le stangate da parte del Giudice Sportivo dopo la terza giornata di Serie A, che probabilmente avrà strascichi importanti anche per i prossimi turni. 

Infatti, è stata usata la mano pesante nei confronti di Rodrigo De Paul dell’Udinese dopo l’espulsione con schiaffo ad Antonio Candreva contro l’Inter. Il fantasista argentino è stato squalificato per tre giornate e salterà le sfide contro Brescia, Verona e Bologna. 

Brutte notizie anche per il Milan, visto che non potrà convocare per il derby di sabato contro i nerazzurri un tassello fondamentale come Davide Calabria, espulso nei minuti finali durante la partita vinta contro l’Hellas, che invece dovrà fare a meno di Marius Stepinski, espulso anche lui grazie all’intervento del Var contro i rossoneri, nella trasferta contro la Juventus

L’ultimo giocatore squalificato dal Giudice Sportivo è Daniele Dessena del Brescia, che ha ricevuto un doppio giallo nella partita poi persa in rimonta contro i felsinei, al quale è andata anche una multa da 2 mila euro per simulazione.

Infine, niente sanzioni per i buu razzisti dei tifosi del Verona nei confronti di Franck Kessie. Diversamente, invece, ben 5 mila euro di ammenda al Cagliari per lancio di bottiglie in campo da parte dei tifosi sardi durante la partita contro il Parma. 

Ecco il comunicato ufficiale con tutti gli squalificati e i dettagli delle motivazioni: 

http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8092/files/allegati/8167/cu_37.pdf

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia