Serie A 2017-2018, squalificati 4° giornata: fermati Souprayen e Cordaz

Il Giudice Sportivo ha deciso di squalificare per una giornata di campionato Souprayen del Verona e Cordaz del Crotone 

Dopo le tante partite del weekend, ci sarà spazio per il turno infrasettimanale della stagione, che però non tutti potranno disputare, perché fermati dal giudice sportivo. 

Nel frattempo, il Giudice Sportivo, Gerardo Mastrandea, coadiuvato da Stefania Ginesio e da Eugenio Tenneriello, rappresentante dell’Associazione Italiana Arbitri, cioè l’AIA, ha ufficializzato le proprie decisioni sugli squalificati della 5° giornata di Serie A.  

Prima di tutto, dopo l’espulsione per doppia ammonizione ricevuta contro la Roma, l’Hellas Verona non potrà contare su Samuel Souprayen la Sampdoria. Inoltre, è stato fermato per un turno anche Alex Codaz, che ha raggiunto il numro massimo di ammonizioni da diffidato, a causa di proteste nei confronti dell’arbitro durante la sfida contro il Crotone e salterà la sfida contro l’Atalanta. 

Proprio il Crotone dovrà pagare una multa pari a 5 mila euro per il lancio, da parte dei propri tifosi, di bottigliette contro l’allenatore e il portiere avversario. Solo 1,5 mila euro per la Fiorentina, che ha ritardato ingiustamente l’inizio della partita contro il Bologna di circa un minuto. 

Ecco il comunicato ufficiale: 

Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della terza giornata andata sostenitori della Società Atalanta hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti della Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente,
delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.
**********
Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, al 48° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco numerose bottigliette d’acqua semi-piene in direzione  dell’allenatore e del portiere della squadra avversaria, senza colpirli; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. FIORENTINA per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa un minuto.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
SOUPRAYEN Samuel (Hellas Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)
CORDAZ Alex (Crotone): sanzione aggravata perché capitano della squadra

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia