Scottish Premier League: Celtic vince il derby di Glasgow battendo Rangers 2-0

Il Celtic vince all’Ibrox Park e si aggiudica il primo Old Firm della stagione contro i Rangers.

Quarta giornata di Scottish Premiership e la Scozia già si è fermata per il primo Old Firm della stagione tra i Rangers ed il Celtic. Il derby di Glasgow è sempre più atteso anno dopo anno, con i Rangers che stanno tornando ai loro vecchi fasti e stanno riducendo il gap con gli odiati cugini biancoverdi. Tuttavia, anche stavolta ad inchinarsi sono stati i Rangers, con il Celtic che si è imposto 2-0 al termine di una partita che è stata decisamente più entusiasmante nella ripresa.

Nel primo tempo, i Rangers guidati da Steven Gerrard fanno maggior possesso palla, ma sono poco pericolosi dalle parti di Forster che non deve compiere grossi interventi. La prima chance del match, infatti, è del Celtic che sfiora subito il vantaggio al 3′ con un tiro di Christie che si spegne di poco sul fondo. I biancoverdi sono più concreti dei padroni di casa e sbloccano il risultato al 32′ con Edouard che batte McGregor infilando il pallone all’angolino.

Il Celtic chiude avanti il primo tempo e nella ripresa cerca di chiudere la partita, riuscendo però poche volte a calciare in porta. Stessa cosa per i Rangers che proprio non riescono a mettere in difficoltà Forster, con varie conclusioni lontane dallo specchio di porta. La gara resta in bilico fino al secondo minuto di recupero quanto Hayes ribadisce in porta il pallone capitatogli sui suoi piedi. Nel finale i Rangers perdono la testa e chiudono la gara in 10 per l’espulsione di Jones. Il primo Old Firm va dunque al Celtic di Lennon che infila la quarta vittoria in quattro partite, per i Rangers prima sconfitta in campionato.

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei