A San Pietroburgo rientra Belinda Bencic: la giovane svizzera ex numero 7 del mondo prova a tornare grande

E’ stata numero 7 del mondo solo 20 mesi fa, all’inizio del 2016, anno che però ha segnato l’inizio di un vertiginoso crollo a causa di infortuni fisici, operazioni e fiducia persa.

Dopo 5 mesi, dopo un altro intervento chirurgico, questa volta al polso, Belinda Bencic, scivolata fuori dalle prime 400 nelle classifiche mondiali, fa il suo atteso e gradito ritorno nel torneo ITF da 100.000 dollari in programma nella città russa di San Pietroburgo.

Un appuntamento prestigioso che si svolge in contemporanea con il più famoso torneo ATP 250 del circuito maschile, ma che ogni anno riesce ad attirare buone giocatrici e in quest’edizione, oltre a Vekic e Parmentier, prime due teste di serie del tabellone, potrà contare anche sul ritorno della giovane svizzera (sorteggiata al primo turno contro una qualificata).

Ad appena 20 anni, Bencic ha già vissuto tante diverse emozioni in questa sua fin qui comunque breve carriera, a partire dai primi due titoli, datati 2015 ad Eastbourne in finale su Radwanska, storicamente ottima giocatrice su erba, e nel Premier 5 di Toronto su Halep e dopo il prestigioso scalpo su Serena Williams all’epoca numero uno del mondo.

Ma poi tante delusioni, tanti infortuni, tanti stop e conseguenti rientri non sempre fortunati con la fiducia che piano piano scemava, fino al torneo di casa di Biel, nello scorso mese di aprile, quando giocò e perse l’ultima partita fin qui dell’anno contro Carina Witthoeft.

Adesso, a distanza di 5 mesi, ed in seguito ad una operazione al polso e successiva riabilitazione, Belinda è pronta per tornare a combattere sul campo, agguerrita come tutte le sue giovani coetanee alla caccia dei titoli più prestigiosi e delle prime posizioni mondiali.

Ma la scalata potrebbe richiedere del tempo e quindi è giusto ripartire dai livelli più bassi, dai palcoscenici meno altisonanti, senza però dover ricominciare proprio da zero; e così la scelta di San Pietroburgo sembra perfetta per questo nuovo inizio e per tornare a respirare l’aria e le emozioni del campo e della sfida, e Belinda, dopo tanto tempo, non potrebbe esserne più felice.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€