Ronaldinho torna a giocare… per 90 minuti

L’ex Pallone d’Oro ha raggiunto un accordo con il El Cinco Estrellas Club Deportivo, club messicano di terza divisione, per giocare un amichevole a dicembre 

2609760-main_image
Ronaldinho, 36 anni (fonte: the sun.com.uk)

Ronaldinho torna in campo, l’annuncio che fa sognare milioni di tifosi in tutto il mondo finalmente è arrivato. Peccato che si tratti di un contratto per una sola partita: l’asso brasiliano è stato ingaggiato da un club messicano di terza divisione, l’El Cinco Estrellas Club Deportivo, per disputare soltanto un’amichevole che si terrà in dicembre. Gli è stata rigorosamente assegnata la maglia numero 10 e l’annuncio è stato dato su Facebook.

E’ solo l’ennesimo contratto a gettone per il Pallone d’Oro 2005 che, da quando si è svincolato dal Fluminense nel settembre del 2015, ha rifiutato numerose proposte di club europei per scegliere di giocare esclusivamente match d’esibizione. Certo che fa uno strano effetto vedere uno dei giocatori più forti e più popolari del Terzo Millennio esibirsi in amichevoli con squadre poco più che di dilettanti, ma arrivato alla veneranda età di 36 anni e dopo una carriera in cui ha vinto praticamente tutto con il Barcellona (due campionati spagnoli e la Champions League 2005-2006) e con la Nazionale brasiliana (Coppa America 1999, Mondiale 2002 e Confederations Cup 2005) anche per Ronaldinho sta per arrivare il triste momento del ritiro.

Infatti proprio di poche settimane fa l’annuncio del suo imminente addio al calcio a fine stagione e la volontà di dedicarsi successivamente alla musica. Ma sarà bello vedere in campo, a prescindere dalla qualità della partita, l’idolo che ha fatto sognare milioni di ragazzini in tutto il mondo, sperando che non sia per l’ultima volta.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€