Roma-Udinese, Dichiarazioni Di Francesco: «Dzeko e Kolarov titolari».

Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa da Trigoria alla vigilia della sfida di campionato dell’Olimpico Roma-Udinese. L’allenatore abruzzese è sembrato molto fiducioso, soprattutto dopo le ultime due vittorie in campionato, e le buone prestazioni della sua squadra: «Abbiamo cambiato tanto – ha aggiunto Di Francesco – ma sono convinto che piano piano stiamo recuperando terreno, condizione e consapevolezza. Queste vittorie, non prendendo gol, ci devono dare ancora maggior forza».

L’ex-Sassuolo ha parlato della situazione infortuni, in particolare dei recuperi di Rick Karsdorp, vero oggetto misterioso fin ora, e di Emerson Palmieri, infortunatosi al legamento crociato nell’ultima sfida dello scorso campionato. Sull’olandese ha detto di non voler rischiare una situazione simile a quella di Schick: «Non voglio avere fretta, è normale che li vorrei tutti a disposizione, ma in questo momento lui e Schick non sono nella condizione giusta per essere in campo con la squadra».

Buone notizie per quanto riguarda Florenzi, che è tornato a pieno regime, e per Di Francesco è il jolly della Roma: «Lui è sempre uguale, non cambia mai espressione se gli dici di giocare da una parte o dall’altra.»

Inoltre, nessun riposo per Dzeko e Kolarov, che verranno confermati nonostante non abbiano ancora riposato neanche un minuto, perché «è giusto sfruttare quest’onda di entusiasmo», mentre Defrel viene ancora considerato un vice-Dzeko dal tecnico, ma al momento dovrà continuare a sacrificarsi a destra: «In determinate partite ho scelto altri calciatori per mettere i giocatori più a loro agio. Piano piano lo riporterò più in zona centrale – ha detto Di Francesco sul francese – Sto alternando molti calciatori in quel ruolo lì. Cengiz Under ha fatto un po’ fatica col Benevento, quindi questi ragazzi vanno un po’ centellinato».

In mente, però, c’è solo Roma-Udinese, una gara che potrebbe nascondere delle insidie per la Roma, nonostante il favore dei pronostici: «Davanti abbiamo una squadra con valori importanti, con un allenatore che prepara bene le partite, hanno raccolto meno di quanto hanno seminato», ha detto il tecnico giallorosso, parlando del collega Del Neri, che ha allenato la Roma all’inizio della sfortunata stagione 2004-05.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€