Roma-Udinese 3-1, voti e pagelle: Dzeko decisivo, show di El Shaarawy

La Roma batte l’Udinese 3-1 e porta a tre le vittorie consecutive che le permettono di avvicinarsi alla testa della classifica in attesa dei match di Napoli e Juventus.

Pratica chiusa nel primo tempo quando con il gol di Dzeko e la doppietta di El Shaarawy la Roma ha ipotecato il successo facendo della seconda frazione di gioco ordinaria amministrazione. Nel finale di partita Perotti calcia un rigore sul palo e i friulani segnano il gol della bandiera con Larsen, alla sua prima rete in Serie A.

roma-udinese

ROMA

I MIGLIORI

DE ROSSI – 7: E’ il difensore aggiunto della squadra giallorossa. Gestisce bene i ritmi di gara e dispensa grande intelligenza tattica in mezzo al campo.

NAINGGOLAN – 7: Si danna anche da terra pur di fare arrivare a Dzeko l’assist del vantaggio giallorosso. Non al meglio dopo gli acciacchi della settimana, ma dà sempre tutto quello che ha. E anche di più.

EL SHAARAWY – 7.5: Esegue alla perfezione il lavoro che Di Francesco gli chiede e firma i suoi primi gol stagionali con un delizioso tocco d’esterno e un altro di caparbietà sfruttando un errore di Larsen. Scintillante.

DZEKO – 7.5: Un gol, quello del vantaggio, e un bell’assist ad El Shaarawy a conferma del suo eccezionale momento di forma. E sono 22 gol nelle ultime 22 partite. Sempre al centro del gioco giallorosso, bomber di razza. Ma non solo.

Roma-Udinese dzeko el shaarawy

UDINESE

I MIGLIORI

BIZZARRI – 6.5: Incolpevole sui tre gol subiti, ci mette una pezza dove può salvando la sua porta da almeno altre tre reti. 40 anni e non sentirli.

I PEGGIORI

LARSEN – 5.5: Mezzo voto in più per il gol della bandiera che rende il passivo dei friulani meno pesante. E’ determinante però la sua indecisione che regala il 3-0 ai giallorossi. 

ANGELLA – 4.5: Patisce troppo l’attacco giallorosso. Si perde Dzeko sul primo gol e sbaglia nuovamente la marcatura sul bosniaco quando regala l’assist al Faraone. Come se non bastasse causa il rigore su Perotti che l’argentino però manda sul palo. 

LASAGNA – 5: Sempre anticipato da Manolas e Fazio, incide pochissimo sul match tanto che Del Neri lo lascia negli spogliatoi dopo l’intervallo. 

VOTI E TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson 6.5; Florenzi 6 (dal 33’st Bruno Peres sv); Manolas 6.5; Fazio 6.5; Kolarov 6 (dal 29’st Hector Moreno 5.5); Nainggolan 7; De Rossi 7; Strootman 6.5; Perotti 6.5; Dzeko 7.5 (dal 26’st Defrel 5.5); El Shaarawy 7.5   All: Di Francesco 7

UDINESE (4-4-2): Bizzarri 6.5; Larsen 5; Angella 4.5; Nuytinck 5.5; Samir 5; De Paul 5.5 (dal 25’st Bajic 5.5); Barak 5 (dal 7’st Fofana 6); Behrami 5; Jankto 6; Maxi Lopez 5; Lasagna 5 (dal 1’st Pezzella 6)   All: Del Neri 5

Arbitro: Massa 6
Marcatori: Dzeko (R) al 12’pt, El Shaarawy (R) al 30’pt, El Shaarawy (R) al 45’pt, Larsen (U) al 45’st. Al 44’st Perotti (R) calcia un rigore sul palo.
Ammoniti: Maxi Lopez (U)