Roma, Strootman: clausola attualmente non attivabile

Nonostante le indiscrezioni provenienti dall’Olanda il centrocampista non si muoverà da Roma.

Da diverse settimane alla ricerca di un centrocampista, la Juventus sembra aver trovato in Kevin Strootman il profilo ideale. Il numero 6 giallorosso ha da poco rinnovato il suo rapporto coi giallorossi fino al 30 giugno 2022, dopo aver disputato un’ottima stagione, la prima dopo il grave infortunio che lo ha tenuto fermo per un biennio.

Kevin Strootman (foto OfficialAsRoma.com)

All’interno del nuovo contratto è stata, però, inserita una clausola rescissoria, che permette al giocatore di liberarsi dal vincolo contrattuale dietro il pagamento di una cospicua somma di denaro, esattamente pari a 45 milioni di euro. Questa però, secondo quanto riportato dalla redazione di Vocegiallorossa.it, è attivabile solamente in un certo periodo di tempo, che non contempla l’immediata attualità.

In mattinata erano circolate insistenti voci provenienti dall’Olanda, nello specifico da Algeemen Daglab, secondo cui Marotta e Paratici erano pronti ad un Pjanic bis, pagando la clausola di 45 milioni subito dopo la Supercoppa. Ipotesi che – secondo La Gazzetta dello Sport – sarebbe già stata smentita dalla Juventus. Inoltre, la volontà del giocatore, che ha sempre professato il suo amore per i colori giallorossi, non si può ignorare e i cavilli contrattuali presenti nel nuovo accordo, potranno far sì che i bianconeri dovranno virare altrove per il loro uomo in mezzo al campo. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella