Roma, nuovo nome se salta Di Francesco: spunta Donadoni, Monchi pensa alle dimissioni

Caos in casa giallorossa, con l’ombra dell’ex Bologna su un Di Francesco sempre più in bilico e con il diesse spagnolo intenzionato a rassegnare le proprie dimissioni.

La sconfitta di Bologna ha confermato il momento no della Romasempre più in crisi e con una stagione che si è messa già in salita. I giallorossi stanno vivendo un avvio davvero difficile, dovuti alla mancanza del gioco e dei risultati. L’ultima sessione di mercato ha indebolito notevolmente la squadra, che si è privata di giocatori importanti, rimpiazzati con giovani privi di esperienza a livelli internazionali.

Sul banco degli imputati come spesso accade in queste situazioni ci finisce il tecnico, infatti è sempre più in bilico la posizione di Eusebio Di Francesco, il quale nelle prossime due gare  contro il Frosinone e nel derby contro la Lazio , dovrà cercare di fare bottino pieno e se vorrà salvare la propria panchina. Il tecnico giallorosso ha il massimo sostegno di Francesco Totti, convinto che la squadra può uscire da questo momento soltanto con Di Francesco, anche se circolano già i nomi dei possibili sostituti.

Secondo alcune indiscrezioni, se l’ex Sassuolo dovesse fallire i prossimi due impegni sarebbero in lizza per subentrare, Paulo Sousa e Roberto Donadoni, quest’ultimo nome nuovo delle ultime ore, esclusa invece l’ipotesi Antonio Conte. Al fianco di Eusebio Di Francesco, oltre a Totti c’è anche il diesse Monchi, che come l’ex capitano romanista si oppone alla volontà del presidente Pallotta, intenzionato ad esonerare il tecnico abruzzese. Come non bastasse, il diesse spagnolo ha fatto inoltre intendere alla proprietà americana che in caso di esonero del tecnico, sarebbe pronto a rassegnare le proprie dimissioni. 

Ambiente teso e nervoso quello giallorosso, ora serve ricompattarsi se si vuole uscire da questo momento difficile, solo il lavoro potrebbe riportare i risultati positivi. Senza fare retorica, questa situazione sappiamo che è figlia di un mercato errato su molti aspetti, giusto puntare sui giovani ma non in maniera così drastica, quindi servirà tempo per far crescere questi ragazzi, bisognerebbe soltanto far lavorare in pace un tecnico che ha già dimostrato la sua bravura e professionalità.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio